Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Rovigo, rissa in pizzeria: tre denunce per danneggiamento

Daspo urbano per una donna di 30 anni e due 24enni, non potranno più mettere piede in città. La misura è stata formalizzata dal Questore di Rovigo

18 mag 2022
mario tosatti
Cronaca
featured image
Polizia di Stato
featured image
Polizia di Stato

Rovigo, 18 maggio 2022 - Il Questore di Rovigo, dopo i fatti di venerdì 13 maggio verificatisi in una pizzeria del centro storico, valutati i presupposti previsti dalla legge, sulle misure di prevenzione, considerata la pericolosità sociale dei tre stranieri denunciati per la rissa e il danneggiamento aggravato, ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per tre anni nel territorio del comune di Rovigo. Un provvedimento che è stato notificato nella giornata del 17 maggio scorso.

La collaborazione sinergica e le attività di Polizia giudiziaria, svolte nell’immediatezza dei fatti dall’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e successivamente dalla Divisione Anticrimine, ha permesso di identificare fin da subito i presunti autori dell’episodio criminoso di venerdì 13 maggio. Le persone coinvolte dal provvedimento sono una donna di 30 anni e due uomini di 24 anni, tutti stranieri residenti nella provincia di Padova, nei loro confronti è stata predisposta il foglio di via, voluta e sottoscritta dal Questore di Rovigo, Giovanni Battista Scali. È una prima risposta che la Polizia di Stato ha inteso dare a tutela della sicurezza e della tranquillità della città, oltreché di prevenire la reiterazione di ulteriori condotte delittuose.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?