Hengstenberg è morto annegato a Rosolina (foto d'archivio De Marco)
Hengstenberg è morto annegato a Rosolina (foto d'archivio De Marco)

Rosolina Mare (Rovigo), 11 agosto 2019 - Johannes Dietrich Hengstenberg, 75 anni, noto ambientalista tedesco, è caduto accidentalmente in acqua dalla sua barca ed è morto. Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Mestre dopo alcune ore. Ha raccolto l’sos anche elicottero che si è levato in volo per arrivare sul luogo della tragedia. L’incidente è avvenuto intorno alle 16.30 nello specchio di mare che si trova alla foce dell’Adige, a Rosolina Mare. L’uomo era in barca con la moglie che ha assistito alla tragica sequenza ed è rimasta sotto choc. E’ stata proprio lei a lanciare l’allarme.

Dietrich Hengstenberg pare stesse sistemando l’imbarcazione sulla quale si trovava quando è avvenuto l’incidente. Non è ancora chiaro se il paladino dell’ambiente abbia battuto la testa o se sia stato colto da un malore. Proprio per questi motivi non sarebbe più stato in grado di risalire sull’imbarcazione ed è annegato.