Il fabbro di 74 anni di Frassinelle cui era esploso in faccia un proiettile sabato sera non ce l’ha fatta. È morto lunedì Franco Monaco (in foto), nel pomeriggio. Il giorno dell’incidente era a casa propria. Stava armeggiando con un proiettile di quelli da caccia. E probabilmente con qualche altro oggetto. Fatto sta che il proiettile gli sarebbe esploso ferendolo in faccia e alla testa. Un incidente. C’è stata la necessità dell’immediato trasporto dell’anziano al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo. Purtroppo però, nonostante le cure mediche, l’anziano è deceduto due giorni dopo. "Siamo rimasti senza parole di fronte a questo incidente – scrive l’amministrazione comunale di Frassinelle –. A Lara, a Luca, alla moglie Daniela non possiamo che far sentire il nostro affetto".

t. m.