Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

"Vorrei tu fossi qui". Stelle sul palcoscenico

Gli studenti della Elia Maestri raccontano il mondo dello spettacolo. I cronisti sono stati seguiti dalla professoressa Silvia Nonato

LA NOSTRA PRIMA VOLTA

SUL PALCO

Noi ragazzi della scuola secondaria di primo grado Elia Maestri di Taglio di Po, abbiamo aderito, grazie all’aiuto offerto dall’istituto, alla 18ª Rassegna musicale di Rovigo. Quest’ultima avrà luogo nella piazza Vittorio Emanuele II il 28 maggio 2022. A questo evento parteciperanno tutte le scuole medie della provincia (Taglio di Po, Ariano nel Polesine, Porto Viro, Loreo, Castelguglielmo, Ceregnano, Fiesso, Occhiobello, Porto Tolle, Rosolina, Villadose e Rovigo). L’orchestra delle classi terze di Taglio di Po è composta da pianoforte, chitarra, flauto traverso ed infine clarinetto; noi alunni siamo seguiti dai professori Guido Ballarin, Chiara Parolo, Silvia Camisotti, Michele Canella e Davide Gaiga. Durante il percorso scolastico di questo triennio, nonostante le difficoltà a causa della pandemia, noi ragazzi abbiamo continuato ad impegnarci con costanza, determinazione e con la speranza di riuscire ad esibirci raggiungendo il palco. Al nostro fianco abbiamo i professori che ci stanno preparando sulle note del brano “Wish you were here” del gruppo dei Pink Floyd, in italiano ’Vorrei tu fossi qui’. Il brano trasmette un significato universale, la domanda che si pone è, infatti: "Riesci ad essere libero nonostante la vita ti riservi tanti ostacoli, o sei bloccato fino alla fine dei tuoi giorni?". In quest’ultimo anno siamo riusciti ad unire le capacità e la volontà delle classi 3B e 3C, con il desiderio che unendoci per la prima volta

dopo tre anni, daremo il meglio di noi trasmettendo al pubblico la nostra passione e arrivando dritti al loro cuore. Alle tastiere ci sono Giulia Gobbi, Francesca Degrandis, Viviana Bassani, Alice Pozzato, Carlotta Zanetti, Rosa Doati e Mattia Sawicki. Le chitarre: Angel Bellan (solista), Marco Frigato, Leonardo Motta, Riccardo Duò, Irene Gibin, Alessio Marangon e Omnia Hanki. Ai flauti: Alessia Mignogna, Giacomo Capuzzo, Anna Turolla, Francesco Pacella, Francesco Negri, Emanuele Pozzati, Beatrice Moretto e Micol Novakovic. Ai clarinetti: Alessandro Datterini, Greta Pezzolato, Martino Tiozzo Brasiola, Elia Bovolenta, Giulia Bardella e Basma Assim. Siamo molto entusiasti di poter partecipare a questa esperienza che porteremo sempre con noi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?