Un’immagine della mostra (Foto Donzelli)
Un’immagine della mostra (Foto Donzelli)

Rovigo, 12 marzo 2018 - Si è conclusa domenica sera, dopo quattro giorni di esposizione, l’installazione fotografica #naturalwoman, organizzata da Ametiste. Un evento di successo per l’Associazione rodigina che ha ospitato quasi 500 visitatori arrivati anche da altre città della regione.

Il filo rosso, che ha letteralmente collegato tutte le donne fra loro, ha voluto esprimere l’idea di un “sentire” comune che unisce e fortifica, slegato dagli stereotipi di genere e di violenza.

Ametiste afferma, ancora una volta, la forza delle donne premiando la bellezza del loro coraggio, del mettersi in gioco; un gioco di luci e di ombre che in una Sala della Gran Guardia completamente oscurata ha fatto emergere solo le espressioni dei volti, senza trucco e senza ritocchi, veri protagonisti del progetto.