Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Polesella, Elia Ravasini vince il concorso letterario "La luce oltre"

La cerimonia di premiazione si è tenuta nella villa Morosini. Tutti i nomi degli scrittori che hanno partecipato alla raccolta dei racconti

mario tosatti
Cultura
tavolo autorità
La premiazione del concorso

Polesella, 29 aprile 2022 – Una serata per conoscere i vincitori della raccolta ‘La luce oltre’. L'intero progetto è stato promosso e organizzato dall’associazione culturale Xkè, patrocinato daI Comune di Polesella. La serata è stata molto partecipata e si è svolta alla villa Morosini ed oltre alla cerimonia di premiazione vi è stata la firma, da parte del sindaco, Leonardo Raito della carta di gemellaggio con la fondazione città della speranza onlus. Alla serata erano presenti anche gli assessori Consuelo Pavani e Silvia Vignaroli ed in rappresentanza della città della speranza il referente territoriale di Rovigo Francesco Malin. I valutatori dei raccontati sono stati Rinaldo Boggiani scrittore, Luca Gigli giornalista e Mara Maneo insegnante.

Il vincitore è stato Elia Ravasini con il racconto ‘Solo’, secondi a parimerito Maria Luisa Zanato con il racconto ‘Clotilde’ e Lorella Gementi con il racconto ‘le erbette’. Al terzo posto altro parimerito Fabrizio Resca con il racconto ‘fiore di ghiaccio’ e Martina Buzzolani con il racconto ‘pellicola’. I racconti sono stati pubblicati in una raccolta, la copertina è una foto di Franco Negri. Il concorso di narrativa ‘la luce oltre’ è giunto alla terza edizione è stato promosso dall’associazione culturale Xkè dopo più di un anno d’inattività a causa dell’emergenza sanitaria. “La parola che ci ha tanto spaventato-spiega Monia Ghirardello, presidente Xké-in questo periodo, è stata inserita nella traccia di questo concorso. I lunghi mesi di isolamento ci hanno portato a riflettere su quanto il sostegno sociale svolga un ruolo fondamentale per il benessere psico-fisico e di quanto esso possa aiutare ad affrontare un periodo difficile in modo positivo, resiliente e virtuoso. L’iniziativa del concorso narrativo porta con sé molto creatività pensata tra fantasia e concretezza”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?