Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Elezioni comunali Rovigo: Luisia, Fratta Polesine e Giacchino nel segno della continuità

I cittadini dei Comuni hanno riconfermato i tre primi cittadini uscenti

14 giu 2022
Natale Pigaiani ha superato l'80% dei consensi
Natale Pigaiani ha superato l'80% dei consensi
Natale Pigaiani ha superato l'80% dei consensi
Natale Pigaiani ha superato l'80% dei consensi

Rovigo, 14 giugno 2022 – Nei tre comuni più piccoli in termini di elettori e abitanti ha visto una tornata elettorale amministrativo all’insegna della continuità. Il primo sindaco ad avere la certezza di essere stato eletto è risultato Luca Prando nel Comune di Lusia. Il sindaco uscente era l’unico candidato alle urne e già nella serata di domenica 12 giugno aveva superato il quorum del 40% dei votanti, ovvero, 1187 elettori, garantendosi così la validità dell’elezione ed evitare così il commissariamento. Lo spoglio è servito per la formalità dei dieci consiglieri della sua stessa lista con un'unica maggioranza della lista ‘Lusia Unita’ che saranno Giordano Aglio, Michele Bassani, Lorella Battistella, Renè Birolo, Sofia Marinello, Marcello Mazzucco, Diego Palanca, Francesco Panin, Ettore Pellegrini ed Elisa Poli.

Rovigo: Tre conferme dei sindaci uscenti
Rovigo: Tre conferme dei sindaci uscenti

Una votazione mai messa in discussione dallo spoglio delle schede a Giacciano con Baruchella, che vede una riconferma a sindaco di Natale Pigaiani lista ‘Pigaiani sindaco’, una figura di lunga esperienza amministrativa, con più mandati da primo cittadino del suo comune. I numeri dei voti sono stati chiari 638 voti pari all’88,37% e sette consiglieri comunali eletti, Fabio Berti, Gianluca Dal Prà, Serena Domanin, Andrea Partesani, Cristian Peluso, Agnese Rinaldi e Mariella Sperandio. In minoranza, come nella precedente amministrazione, Massimo Gulmini, con la lista ‘Il tuo Comune’ si è fermato a 84 voti per un 11,63% e tre consiglieri Massimo Gulmini, Mario Candian e Gregorio Marabese.

Altro comune al voto quello di Fratta Polesine, che ha visto lo stesso copione visto nelle amministrative del 2017, ovvero, stessi tre candidati sindaci e medesimi risultati. Infatti, i cittadini hanno confermato a sindaco Giuseppe Tasso, al suo secondo mandato amministrativo ha vinto con 642 voti pari al 52,80%, sette i consiglieri eletti. I consiglieri di maggioranza eletti della sua lista civica ‘Fratta 2.0’ sono Alessandro Baldo, Alessio Nallio, Andrea Giacometti, Massimiliano Milani, Davide Fioretto, Cinzia Mantovani ed Elisa Marchetto. In minoranza, invece, la lista ‘La nostra Fratta’ di Tiziana Michela Virgili candidata sindaco che ha ottenuto 544 voti pari al 44,74% e 3 consiglieri comunali, Tiziana Michela Virgili, Fabrizio Guarise e Giovanna Pellegrini. Non farà parte del consiglio comunale l’altro candidato sindaco Daniele Volpin lista civica ‘Meno Tasse più lavoro’ che ha ottenuto solo 30 voti al 2,47%.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?