Potrebbe essere una Femi Cz Rovigo priva di tecnico degli avanti quella che lunedì prossimo si ritroverà al Battaglini per il via ufficiale alla preparazione in vista della stagione 2020-2021. Dopo che coach Franco ’Kino’ Properzi per motivi di lavoro è stato costretto ad interrompere la sua collaborazione col club rossoblù sembra che la caccia al suo sostituto sia diventata più difficile del previsto. In più occasioni coach Casellato ha annunciato che si era ormai prossimi ad individuare la persona cheguiderà il pack rossoblù ma ad oggi la ricerca non ha dato risultati. Diversi i tecnici che sono stati contattati ma con nessuno è stato trovato un accordo alle condizioni imposte da viale Alfieri. La Femi Cz pare abbia contattato tecnici di assoluto livello come Carlo Festuccia o altri che sarebbero stati disponibili nonostante fossero già impegnati come Giovanni Boccalon. Ma la loro risposta è stata negativa. Questo non significa che la Femi Cz Rovigo affronterà la stagione senza un tecnico del pack ma la ricerca del sostituto di Properzi è più difficile di quanto si pensasse. Del resto quella rossoblù si è sempre pensato che fosse una delle panchine più appetibili nel mondo della palla ovale italiana ma evidentemente i tempi sono cambiati. Intanto pare che la campagna acquisti sia destinara a regalare altre sorprese.

Osvaldo Prestia