Sara Zanca, campionessa italiana nei 50 stile libero
Sara Zanca, campionessa italiana nei 50 stile libero

Rovigo, 5 marzo 2019 - Nella piscina di Fabriano si sono svolti i campionato italiani Fisdir di nuoto in vasca corta, sono in acqua 344 atleti di 63 società provenienti da tutta Italia, la Uguali...Diversamente è stata in acqua con Sara Zanca, Elisa Baccaro, Maria Gloria Gallian, Stefano Braghin, Luciano Cese, Annalaura Lanfredi, Enrico Bertaglia accompagnati da Nicoletta Carnevale presidente e tecnico e da Stefania Nalin tecnico.

Nella seconda mattinata di gare per la Uguali...Diversamente sono arrivate grandi soddisfazioni, la grande Sara Zanca si è laureata campionessa d’Italia nei 50 stile libero con una bellissima gara, Stefano Braghin ha vinto la medaglia d’argento nei 50 farfalla, Luciano Cese la medaglia di bronzo nei 50 farfalla, Elisa Baccaro medaglia d’argento nei 200 farfalla una grandissima mattinata con tutti gli atleti scesi in acqua che hanno migliorato i propri primati personali – Una medaglia d’oro tre argenti e un bronzo nella seconda mattinata di gare sono un grandissimo risultato con grande entusiasmo nei tifosi della Uguali Diversamente e complimenti ai neo medagliati che provengono da ogni parte e un grande in bocca al lupo per oggi pomeriggio e domani, ma il bottino è già importante per una grande società una delle più forti in Italia nel panorama Fisdir italiano e un nuovo grande orgoglio per il polo natatorio dove si allenano tutti gli atleti della Uguali..Diversamente.

L’acqua dona alle braccia ciò che l’aria dona alle ali la capacità di volare !su questo pensiero volano i nostri polesani due atleti e il tecnico della società sono stati convocati con la nazionale italiana fisdir e hanno partecipato all’allenamento collegiale che l’Italia ha svolto nella piscina di Fabriano. I convocati sono Luciano Cese categoria junior classe S14 all’esordio in maglia azzurra, Sara Zanca categoria senior classe C21 ormai una presenza fissa della nazionale, è stata convocata con la nazionale ed è entrata nello staff anche il tecnico Nicoletta Carnevale. La convocazione azzurra sia personale che per i due atleti è stata commentata con grande commozione da Nicoletta Carnevale che ci ha detto: «La maglia azzurra è un premio ai grandi sacrifici che Luciano e Sara ogni giorno fanno in acqua, io sono orgogliosa di avere atleti di questo calibro».