Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Calcio D, Adriese show: ne fa 5 alle Dolomiti. Il Delta ne prende 4 dall'Ambrosiana

Esaltante prestazione dell’Adriese di Vecchiato, in rete con 5 marcatori diversi. Notte fonda per il Delta Porto Tolle di Gherardi battuta 4-1 dall’Ambrosiana

cristiano aggio
Sport
colpo di testa vincente del giocatore dell'Adriese Mazzali
colpo di testa vincente del giocatore dell'Adriese Mazzali

Rovigo, 10 aprile 2022 - Vittoria senza storia per l'Adriese di mister Roberto Vecchiato, che al Bettinazzi rifila una cinquina alla quotata Dolomiti Bellunesi. A fine gara, il tecnico dei bellunesi Renato Lauria, ha rassegnato le dimissioni. Notte fonda per il Delta di mister Gherardi, che subisce 4 reti dalla quart’ultima del girone Ambrosiana. Porto Tolle che va in vantaggio con Busetto al 17’, ma i veronesi dopo 2’ pareggiano con Righetti. Nella ripresa, i padroni di casa accelerano e trovano il gol del vantaggio con Garcia: il Delta accusa il colpo e Righetti fa doppietta personale e tris per i rossoneri. Ma non è ancora finita, la squadra di Gherardi subisce anche il quarto gol realizzato da Dall’Agnola. I play out sono dietro l’angolo per i deltini che giovedì 14 ospitano a Porto Tolle Prodeco Montebelluna in una sfida salvezza da vincere a tutti i costi.


Di tutt’altro andamento la gara al Bettinazzi. Al 7' bel tiro dai venti metri di Farinazzo che esce di poco sopra la traversa. Ci prova anche Costa in area, ma la difesa si chiude. Al 12' angolo dell'Adriese, ma Canova devia in angolo. Ancora Maniero al 27' prova a finalizzare sulla sinistra del portiere avversario, ma è quest'ultimo che para. Vantaggio Adriese al 41' con un gol in scivolata di Farinazzo. Angolo di Maniero per Costa che prova a concludere, palla deviata dal portiere per l'accorrente Farinazzo, che chiude in rete sul secondo palo a portiere battuto. Il secondo tempo parte con Costa che prova a girarsi in area, ma la difesa avversaria gli sbarra la strada. Al 9' raddoppia l'Adriese con Cicarevic su rigore. Azione tutta solitaria di Farinazzo sulla destra, il quale viene atterrato in area da Mosca e il direttore di gara non ha dubbi. Dal dischetto va Cicarevic, che batte sulla destra Canova. Al 17’ arriva il terzo gol: traversone dalla destra di Maniero e Mazzali sovrasta tutti di testa. C'è tempo anche per il poker dell'Adriese con Rosso. Il giovane attaccante viene servito da Boccalari, e batte Canova. Ma non è ancora finita, perchè Boccalari sulla sinistra s'inventa una perla trovando la rete all'incrocio dei pali.


Giovedì di nuovo in campo con la trasferta a Cattolica per l’Adriese.
Queste le formazioni: Adriese: Brzan, Zupperdoni (23' st. Ben Khalek), Mazzali, Bonetto (35' st. Boccafoglia), Montin, Tiozzo, Maniero, Casella (23' st. Boccalari), Costa (23' st. Rosso), Cicarevic (28' st. Mazzucca), Farinazzo. A disposizione: Michelagnoli, Addolori, Diomandè, Gioè. Allenatore: Vecchiato
Dolomiti Bellunesi: Canova, Sommacal (29' st. Corbanese), Mosca, Gjoshi (11' st. Episcopo), Teso, Petdji, Onescu, De Carli (39' st. Piazza), Raimondi (25' st. Posocco), De Paoli (11' st. De Leo), Cossal. A disposizione: Masut, De Pellegrin, Piazza, Ballestin. Allenatore: Lauria
 

Questi i risultati del girone C: Cartigliano - Caldiero 5 – 2, Arzignano - Cattolica 5 – 1, Ambrosiana - Delta Porto Tolle 4 – 1,Adriese - Dolomiti 5 – 0, U.Clodiense C.S. - Spinea 1 – 2, S.Martino Sp. - Levico 3 – 1, Campodarsego - Mestre 0 – 1, Montebelluna - Cjarlins 3 – 1, Este - Luparense 2 – 2.

Classifica
Arzignano 69, U.Clodiense C.S. 62, Luparense 51, Adriese 50, Caldiero 45, Campodarsego 43, Dolomiti 40, Cartigliano 39, Levico 39, Mestre 38, Montebelluna 37,Cjarlins 36, Delta Porto Tolle 30, Este 30, Ambrosiana 24, Cattolica 23, Spinea 20, S.Martino Speme 15
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?