In un anno sportivo chiuso anticipatamente causa Covid-19, dove per tutte le società si sono interrotte le proprie ambizioni e programmazioni sportive, la ripartenza si fa molto impegnativa. Per il Basket Costa di Rovigo, è arrivato il tempo di organizzare la prossima stagione sportiva. Da diversi mesi, il presidente Bernardinello Fabio e il...

In un anno sportivo chiuso anticipatamente causa Covid-19, dove per tutte le società si sono interrotte le proprie ambizioni e programmazioni sportive, la ripartenza si fa molto impegnativa. Per il Basket Costa di Rovigo, è arrivato il tempo di organizzare la prossima stagione sportiva. Da diversi mesi, il presidente Bernardinello Fabio e il suo staff è a lavoro per dare nuova vitalità e immagine alla società con diverse collaborazioni sportive che vanno oltre i due fiumi, e progetti promozionali, nel rispetto delle norme sulla prevenzione Covid-19. Per la prima squadra, si riparte dalla classifica finale del campionato interprovinciale di prima divisione 201920, classificandosi al 18° posto su ben 67 squadre, seconda miglior formazione polesana dietro Adria. Questo risultato ha lasciato l’amaro in bocca, visto l’ultimo periodo vissuto fra seri infortuni e una rosa ristretta, che ha molto condizionato il rendimento favorendo gli avversari. Davanti ad un aperitivo, sfidando le ferie e il caldo di questo periodo, la compagine gialloblù si è presentata quasi al completo tra vecchi e nuovi atleti. Della vecchia guardia che trainerà tutto il gruppo ci saranno capitan Cadore, Pelizzari, Romagnollo, Rossini, Camisotti, Bortoloni, Patricelli, mentre i nuovi arrivi, che sapranno trasmettere il loro valore aggiunto saranno Turri, Prosdocimi, Prandin, Boscolo, Villani, Hassan, Trombini A. e Trombini M. Lo staff tecnico sarà composto da coach Taschin, e i dirigenti Ferrari e Bernardinello. I nuovi innesti arrivano da varie esperienze agonistiche, avendo giocato in categorie superiori in società rodigine e ferraresi. Sono in corso altre trattative per rendere la rosa ancor più competitiva, e non sono esclusi nuovi arrivi.