Giacomo Fecchio, allenatore dell’Albarella Rosolinamare
Giacomo Fecchio, allenatore dell’Albarella Rosolinamare

Il campionato di Seconda categoria ha tagliato il traguardo della quinta giornata del girone d’andata. Nel girone ‘I’, in vetta, la situazione sta prendendo una piega favorevole all’Albarella Rosolinamare che, grazie al successo di domenica scorsa sul Canalbianco, il 6 – 1 finale racconta l’andamento della gara, si attesta in testa alla graduatoria a punteggio pieno. Dietro l’Albarella Rosolinamare, a cinque punti, la coppia formata da Altopolesine e Polesine Camerini, reduci dai successi in trasferta rispettivamente contro Turchese e Cà Emo. Il turno di campionato negativo per la Turchese, superata in classifica da Altopolesine e Polesine Camerini, è completato dall’aggancio subito dalla formazione di Fenil del Turco da Stientese, Villanovese e Frassinelle. Il pareggio della Stientese a Corbola e le vittorie di Villanovese e Frassinelle, 4 – 2 al Medio Polesine la prima, 4 – 3 alla Ficarolese la seconda, relegano a 7 punti Cà Emo e Corbola e a 6 il Medio Polesine. A chiudere la classifica il Pontecchio a quota 4, Zona Marina e Canalbianco a 3 e, fanalino di coda, la Ficarolese ferma a 1 punto.

Sandro Partesani