Cenni storici
Cenni storici

Con il 1946 inizia il primo anno di pace dopo quasi sette di guerra sanguinosa. In Italia, i danni provocati dai combattimenti a infrastrutture, edifi ci e produzione sono enormi. Altrettanto gravi sono i disastri morali dovuti alla lotta contro i nazifascisti che in alcuni casi si era trasformata da guerra patriottica di liberazione in una vera e propria guerra civile. È in questo contesto che viene indetto, per le giornate del 2 e del 3 giugno, un referendum istituzionale per far scegliere alle cittadine e ai cittadini italiani tra monarchia e repubblica. Nell’intento di salvare l’istituto monarchico, un mese prima del referendum Vittorio Emanuele III aveva abdicato in favore del fi glio Umberto. Ma il suo tentativo è stato invano: lo scrutinio assegna una netta vittoria alla Repubblica.