La linea del tempo
La linea del tempo

Gennaio:ilprimo governodellaRepubblicaItaliana,ilsecondo guidatodaAlcide De Gasperi, viene sciolto.

Febbraio: Alcide De Gasperi forma il suo terzo governo. Giuseppe Saragat rassegna le dimissioni da presidente della Costituente ed assume la segreteria del nuovo Partito socialista dei lavoratori Psli, dopo la scissione di palazzo Barberini. Umberto Terracini diviene il nuovo presidente della Costituente. Inizio del processo contro Albert Kesselring per l’eccidio delle Ardeatine. L’Italia firma il Trattato di Parigi.

Marzo: la Banca Mondiale accorda all’Italia un prestito di trecento milioni di dollari.

Aprile: viene redatto l’articolo 21 della Costituzione sulla libertà di stampa.

Maggio: strage a Portella della Ginestra della banda di Salvatore Giuliano. Dimissioni di De Gasperi. De Gasperi, rieletto, forma il suo quarto governo.

Giugno: il segretario statunitense Marshall annuncia l’European Recovery Program (ERP). Luglio: la Roswell Army Air Field (RAAF), una base aerea dell’Aeronautica militare statunitense, annuncia il ritrovamento di un oggetto volante non identificato a Roswell in New Mexico.

Agosto: viene proclamata l’indipendenza dell’India.

Settembre: continua la svalutazione della lira. Una parte dei depositi bancari sono bloccati.

Ottobre: inizia il primo conflitto tra India e Pakistan.

Novembre: Elisabetta II d’Inghilterra si sposa.

Dicembre: approvazione della Costituzione. Morte di Vittorio Emanuele III ad Alessandria d’Egitto.