La linea del tempo

Gennaio: viene bocciata alla Camera la legge per l’istituzione degli asili di Stato, per protesta Aldo Moro si dimette. A Brema precipita un aereo della Lufthansa, nell’impatto muoiono i quattro membri dell’equipaggio e i quarantadue passeggeri, tra cui nove giocatori della nazionale italiana di nuoto ed il loro allenatore. India e Pakistan firmano gli accordi di pace. Robert Weaver diventa il primo ministro di colore nella storia degli Stati Uniti, dopo mesi di manifestazioni e sommosse.

Febbraio: abolito l’indice dei libri proibiti creato dalla chiesa nel 1558. Esordio di Lucio Dalla al festival di Sanremo.

Marzo: John Lennon in un’intervista dichiara che i Beatles sono più famosi di Gesù.

Aprile: il partito radicale continua la sua lotta di sostegno per l’istituzione di una legge a favore del divorzio.A Roma scontri tra studenti di destra e di sinistra. In Texas viene eseguito il primo trapianto di cuore artificiale ad un essere umano; il paziente muore 40 ore dopo l’intervento.

Maggio: è introdotta l’ora legale allo scopo di favorire economia e turismo. La Fiat stipula un contratto per realizzare una vettura in Russia.

Giugno: gli Stati Uniti cominciano a bombardare in modo massiccio il Vietnam del Nord.

Luglio: approvata la legge che permette alle aziende con più di 35 addetti il licenziamento per giusta causa. Ad Agrigento una frana lascia senza casa quasi 10.000 persone, incredibilmente nessun morto. CGIL, CISL e UIL presentano al governo un documento unitario per il rinnovo della pubblica amministrazione.

Agosto: un disastroso terremoto colpisce la Turchia provocando più di 2.300 morti e 10.000 feriti. Si esibiscono per l’ultima volta i Beatles a San Francisco e i Doors a Los Angeles.

Settembre: a Vipiteno, vicino al con ne con l’Austria, un attentato dinamitardo distrugge la caserma della Guardia di Finanza, provocando due morti e un ferito.Viene trasmesso il primo episodio di StarTrek.

Ottobre: costituita l’Italcantieri (gruppo IRI). Un gruppo di giovani comunisti resta affascinato dal metodo di Mao Zedong, capo della Cina comunista e crea in Italia un partito marxista leninista di ispirazione maoista, mentre in Cina i giovani combattono per avere una Coca Cola.

Novembre: l’Italia del nord è colpita da piogge battenti e molti fiumi esondano. A Firenze straripa l’Arno, provocando morti, feriti ed ingenti danni al patrimonio artistico e culturale della città. Colpite anche Venezia, Trento, Siena, ma soprattutto Grosseto. A Bologna, la piena del Reno cancella il Lido di Casalecchio.

Dicembre: la sonda sovietica spaziale Luna 13 tocca la superficie lunare. In Vietnam, su proposta americana, la vigilia di Natale, come era già successo durante la Prima Guerra Mondiale, cessano per 48 ore le attività di guerra, alla ne delle quali però le atrocità riprendono con maggior vigore.