La linea del tempo

Gennaio: viene riconosciuto agli studenti delle scuole superiori il diritto di riunirsi in assemblea e viene abolito con un D.M. l’esame di accesso al liceo per gli studenti del quinto ginnasio. Italia e Cina stabiliscono relazioni diplomatiche. Praga: un ragazzo si dà fuoco per protestare contro l’invasione sovietica della Cecoslovacchia, avvenuta l’anno prima. Esibizione storica dei Beatles sul tetto dell’Apple di Londra.

Febbraio: viene demolita l’Isola delle Rose, una piattaforma artificiale di 400 mq costruita l’anno prima di fronte alle coste di Rimini, fuori dalle acque territoriali. Crolla così l’utopia di Giorgio Rosa, un ingegnere bolognese che l’aveva finanziata e autoproclamata “Repubblica Esperantista”, inventando anche una lingua, “l’esperanto”. Gli studenti universitari di Parma cercano di richiamare l’attenzione pubblica sulle condizioni di vita dei pazienti dell’ospedale psichiatrico. Si svolge a Bologna il XII Congresso del Pci.

Marzo: il ministro della Pubblica Istruzione, Fiorentino Sullo, si dimette per lo scarso appoggio della Dc al suo progetto di riforma scolastica. Dopo numerosi scioperi sindacali, culminati nella grande mobilitazione nazionale del 12 febbraio, Confindustria cancella le gabbie salariali.

Aprile: in Italia è approvata la legge 119 di riforma dell’esame di maturità; all’esame si presentano solo due materie allo scritto e due all’orale.
A Battipaglia (SA) viene annunciata la chiusura dello zuccherificio e della locale manifattura dei tabacchi; la notizia scatena cortei e blocchi stradali e ferroviari che sfociano in scontri con le forze dell’ordine, muoiono due persone e 300 rimangono ferite.

Maggio: viene istituito il comando carabinieri Ministero Pubblica Istruzione nucleo Tutela Patrimonio Artistico, con il compito di tutelare le opere d’arte in Italia.Viene introdotta la pensione sociale, erogata dall’INPS ai cittadini con più di sessantacinque anni e con un reddito insufficiente.

Giugno: viene fondato, da un gruppo comunista, il mensile “Il Manifesto”. A New York inizia “la rivolta di Stonewall”, violenti scontri tra gli omosessuali e la polizia di New York. Viene trasmesso dalla NBC l’ultimo episodio di Star Trek.

Luglio: Brian Jones, celebre componente dei Rolling Stones, viene trovato morto sul fondo della piscina nella sua villa; i Rolling Stones tengono un concerto gratuito ad Hyde Park in sua memoria. Al cinema esce Easy Rider. L’uomo sbarca sulla Luna; Neil Armstrong e Buzz Aldrin sono i primi uomini a camminare sul suolo lunare. La missione spaziale Apollo 11, partita il 16 luglio, termina il 24 luglio. 

Agosto: si svolge a Bethel, una piccola cittadina dello stato di New York il festival di Woodstok, che voleva unire intenti pacifisti e Rock Music.
A Los Angeles, nella villa del regista Roman Polanski, si compie un efferato massacro riconducibile a Charles Manson e alla sua setta.

Settembre: gravissimi disordini a Milano durante lo sciopero per la chiusura di due fabbriche alla Pirelli Bicocca. In Libia, con un colpo di Stato militare, il colonnello Gheddafi prende il potere.

Ottobre: la Fiat acquista la società automobilistica Lancia. Gli scioperi dilagano: bancari, edili, ospedalieri, alberghieri, metalmeccanici. Negli Stati Uniti si celebra il Moratorium day, con una marcia contro la guerra in Vietnam.

Novembre: si inaugura a Bologna, su un terreno appartenuto al centro ricreativo dell’azienda tramviaria, il primo asilo nido d’Italia, intitolato a Carolina e Giuseppe Patini.

Dicembre: in Italia l’adulterio femminile non è più reato. Vengono approvate delle leggi sulle minoranze di lingua tedesca.Viene sancito l’obbligo della RC auto. Concesso l’accesso all’università a tutti gli studenti delle scuole superiori e non solo a chi ha frequentato il liceo.