Gennaio: la Grecia entra nella CEE; negli Stati Uniti Ronald Reagan succede a Jimmy Carter: inizia l’era reaganiana.

Febbraio: Luigi Maccacani, direttore del policlinico di Milano, viene assassinato dalle Brigate Rosse.

Marzo: scoperta la loggia massonica P2.

Aprile: le Brigate Rosse sequestrano Ciro Cirillo. Missione inaugurale dello Space Shuttle “Columbia”.
Apre la prima fabbrica di Coca-Cola in territorio cinese.

Maggio: muore Bob Marley. Attentato a papa Giovanni Paolo II. Respinta, attraverso un referendum, l’abrogazione della legge 194 (che riguarda, tra l’altro, l’aborto).

Giugno: cade il Governo Forlani per forti implicazioni nella “questione P2”.
Alfredo Rampi, un bambino di 6 anni, cade in un pozzo artesiano a Vermicino, vicino a Roma. Indiana Jones debutta sul grande schermo. L’AIDS viene annunciata al mondo.

Luglio: nella cattedrale di St. Paul si sposano Lady Diana e Carlo d’Inghilterra.

Agosto: negli Stati Uniti nasce MTV, Music Television. La IBM lancia il Personal Computer.

Settembre: muore il poeta Eugenio Montale.A Milano un gruppo terroristico che si firma “un nucleo di comunisti” rivendica l’omicidio di una guardia carceraria di San Vittore.

Ottobre: in Francia viene abolita la pena di morte.Assassinio del presidente egiziano Sadat, Nobel per la Pace 1979. A Palermo viene ucciso dalla mafia il maresciallo dei Carabinieri Vito Jevolella. Francesco Straullu, capitano di pubblica sicurezza, e il suo autista vengono uccisi a Roma dai militanti neofascisti.

Novembre: Eleno Viscardi, un agente della DIGOS, viene ucciso da militanti di Prima Linea.

Dicembre: legge marziale in Polonia per sciogliere Solidarność e scongiurare un intervento dell’Unione Sovietica sull’opposizione interna. In Italia, la direzione del Pci approva un documento in cui si parla della “mancanza di vita democratica” nei sistemi politici del socialismo reale.