Gennaio: viene inaugurato a Bologna il nuovo Teatro delle Celebrazioni. Nasce a Napoli la prima bambina italiana “in provetta”. Si conclude a Roma il processo Moro con la condanna di 63 imputati. Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti passa dall’utilizzo di ARPANET ad Internet. Bjorn Brg si ritira dal tennis dopo aver vinto per 5 volte di seguito il torneo di Wimbledon.

Febbraio: nell’incendio del Cinema Statuto a Torino, 64 persone perdono la vita a causa dei gas tossici sprigionati dal materiale di cui erano ricoperte le poltrone. Da allora verranno modi cate le norme di sicurezza nei locali pubblici.

Marzo: muore Umberto II, già re d’Italia, all’età di 78 anni. La CEE decide di svalutare la lira per allinearla alle altre monete europee. Ronald Reagan annuncia l’avvio dello scudo spaziale.

Aprile: in Libano un’autobomba esplode nei pressi dell’ambasciata degli Stati Uniti, muoiono 63 persone. Flashdance vince l’Oscar come miglior colonna sonora.

Maggio: scompare a Roma in circostanze misteriose Mirella Gregori, 15 anni.Viene approvata la legge n. 184 che disciplina le adozioni e l’affidamento familiare.

Giugno: a Napoli vengono emessi 856 ordini di cattura rivolti a politici, avvocati e imprenditori accusati di collegamenti con la camorra. Nell’ambito dello stesso provvedimento, viene arrestato a Roma Enzo Tortora, accusato di associazione camorristica e spaccio di droga. Scompare a Roma Emanuela Orlandi, il caso sembra legato a quello di Mirella Gregori.

Luglio: a Palermo si compie un attentato contro il giudice Rocco Chinnici e la sua scorta. Registrazione della temperatura più bassa di sempre nella base di Vostok, in Antartico (- 89,2°C).Viene pubblicato in America il primo album di Madonna, mentre in Italia Tropicana del Gruppo Italiano e Vamos a la playa dei Righeira sono i tormentoni dell’estate. Esce la console NES di Nintendo.

Agosto: Bettino Craxi diviene presidente del Consiglio in Italia. Licio Gelli, accusato di depistaggio sulle indagini per la strage di Bologna, evade dal carcere Champ-Dollon di Ginevra.A Manila, viene ucciso Benigno Aquino, leader dell’opposizione, che era appena rientrato dall’esilio.

Settembre: a Scandicci (Firenze) si compie il sesto omicidio del “mostro di Firenze”, si tratta di una coppia di turisti tedeschi di 24 anni. L’URSS abbatte un aereo sud-coreano che sorvola il territorio sovietico, muoiono 269 persone. Per un errore del sistema di sicurezza sovietico, che segnala missili in arrivo, rischia di scatenarsi una guerra nucleare. Fortunatamente l’ufficiale di servizio, Stanislav Petrov, si rende conto dell’errore e non dà il via al contrattacco previsto da protocollo.

Ottobre: vengono arrestati in Brasile i boss di Cosa NostraTommaso Buscetta,Tano Badalamenti e altre otto persone.Attentato contro la caserma americana dei Marines a Beirut, in Libano, muoiono 241 militari. Grenada viene invasa dalle truppe statunitensi che non tollerano la presenza di un altro paese marxista nei Caraibi oltre a Cuba. Microsoft rilascia la prima versione di Word per DOS.

Novembre: viene proclamata la “Repubblica Turca di Cipro del Nord”, mai riconosciuta dalla comunità internazionale se non dalla Turchia.

Dicembre: a Bologna cessa di funzionare il mulino Parisio, l’ultimo ancora attivo dei cinque mulini storici che sfruttavano l’acqua del canale di Savena. Giovanni Paolo II incontra a Rebibbia il suo attentatore Alì Agca. A causa della nebbia due aerei si scontrano nella pista dell’aeroporto di Madrid: 90 morti; 10 giorni dopo Madrid è colpita da un altro lutto: nell’incendio della discoteca Alcalà 20, muoiono 82 persone e 27 riportano ustioni gravi. In Argentina viene ristabilita la democrazia e viene abrogata la legge marziale. Il Brunei, stato del Sud-Est asiatico, proclama la sua indipendenza dal Regno Unito.