La linea del tempo
La linea del tempo

Gennaio: manifestazioni a Napoli per la chiusura dello stabilimento di Bagnoli. I casi di AIDS si moltiplicano, il ministero della sanità invia a tutte le famiglie italiane una lettera nella quale si afferma che l’astensione dal sesso con partner a rischio è l’unico modo per non essere infettati.Al Palazzo dei Congressi di Bologna trionfo per lo spettacolo della coppia Gianni Morandi - Lucio Dalla, accompagnati dal gruppo degli Stadio.

Febbraio: forte aumento del tasso di in azione, che raggiunge il 6,1%.

Marzo: la Corte Costituzionale sancisce che imporre agli studenti che non seguono l’ora di religione un’altra lezione è illegale.

Aprile: muore a Roma il regista cinematografico Sergio Leone.

Maggio: con una legge regionale viene istituito il Parco Storico di Monte Sole, situato nei luoghi dell’eccidio nazifascista del settembre 1944.Vi ha sede una Scuola di Pace, osservatorio permanente sui conflitti e laboratorio per l’educazione alla pace.

Giugno: la madre di Cesare Casella, il giovane di Pavia rapito nel 1988, percorre da sola tutto l’Aspromonte alla ricerca del figlio, sia come segno di protesta sia per tener viva l’attenzione sul caso. Gli agenti di scorta di Giovanni Falcone trovano dell’esplosivo davanti alla residenza estiva del giudice. Esce al cinema Batman, diretto da Tim Burton.

Luglio: Giulio Andreotti si insedia per la sesta volta al governo.

Agosto: in provincia di Caserta alcuni lavoratori africani, impiegati come stagionali nella raccolta di pomodori, vengono aggrediti nel sonno.

Settembre: arriva nelle sale cinematografiche italiane il film L’attimo fuggente. Viene innalzato di sei mesi il limite consentito per la carcerazione cautelativa, per evitare di dover scarcerare imputati nei processi di ma a, droga o terrorismo. In America, nella liale di Atlanta della Banca Nazionale del Lavoro, scoppia uno scandalo: sono stati concessi prestiti per oltre 3.500 miliardi di lire (ca. 1 miliardo e 800 mila euro) all’Iraq, all’insaputa dell’amministrazione centrale della banca.

Ottobre: entra in vigore il nuovo Codice di procedura penale.Terremoto a San Francisco, 64 morti e 200 feriti.Venerdì nero a Wall Street (Stati Uniti) e ne di una lunga stagione borsistica favorevole; il crollo influenzerà tutte le piazze internazionali.

Novembre: dopo 28 anni dalla sua costruzione, cade il muro di Berlino. A fronte di questo e dei mutamenti in atto sulla scena internazionale, il segretario del Pci, Achille Occhetto, propone il cambiamento del nome e del simbolo del partito. Muore a Palermo lo scrittore Leonardo Sciascia. Michail Gorbaciov è in visita ufficiale in Italia. A Bologna, nel quartiere di Borgo Panigale, è inaugurato il Centro Borgo, promosso dalla Coop Adriatica; si tratta del primo ipermercato della città.

Dicembre: Umberto Bossi e vari esponenti di movimenti autonomisti delle regioni settentrionali danno vita alla Lega Nord.
Viene presentata dal governo la legge Martelli, che prevede una sanatoria per i clandestini e fissa i criteri per la loro ammissione.
Dopo un conflitto tra De Benedetti e Berlusconi, il controllo del consiglio d’amministrazione della casa editrice Mondadori passa nelle mani della Fininvest di Silvio Berlusconi.