La linea del tempo
La linea del tempo

Gennaio: Vito Ciancimino, ex sindaco di Palermo, viene condannato a 10 anni di carcere per associazione mafiosa e corruzione aggravate.
La sentenza della Cassazione chiude il maxiprocesso di Palermo, istruito dal pool antimafia, guidato dai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Il processo era iniziato nel febbraio 1986, le condanne ammontano a 2.665 anni di carcere, 11 miliardi e mezzo di lire di multe e 114 assoluzioni; vengono comminati anche 19 ergastoli ai principali killer e boss mafiosi.

Febbraio: viene firmato il Trattato di Maastricht dagli allora 12 paesi membri della Comunità Europea. Le sezioni penali unite della Corte di Cassazione annullano le sentenze d’appello per la strage alla stazione di Bologna. Il processo deve essere celebrato nuovamente. Mario Chiesa viene arrestato per aver ricevuto una tangente di 7 milioni di lire. È l’inizio di Tangentopoli.

Marzo: Salvo Lima, ex sindaco di Palermo, viene ucciso dalla mafia.

Aprile: Giuliano Guazzelli, maresciallo dei carabinieri, viene assassinato in un agguato mafioso. Elezioni politiche in Italia. Dc 29,7%; Pds 16,1%; Psi 13,6%;
Lega Nord 8,7%; Prc 5,6%; Pri 4,4%; Pli 2,9%. Il presidente della Repubblica Francesco Cossiga si dimette.

Maggio: il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani muoiono in seguito all’esplosione di una carica di tritolo nel tratto autostradale tra Palermo e l’aeroporto di Punta Raisi presso lo svincolo di Capaci. Oscar Luigi Scalfaro, dopo 16 scrutini, viene eletto presidente della Repubblica Italiana.

Giugno: il Decreto antimafia Martelli-Scotti estende il carcere duro per i condannati per mafia.

Luglio: Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta Emanuela Loi, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Agostino Catalano e Vincenzo Li Muli, vengono uccisi dall’esplosione di un’autobomba in via D’Amelio. Iniziano i Giochi della XXV Olimpiade a Barcellona.
Giovanni Lizzio, ispettore capo della questura di Catania, viene ucciso dalla mafia a colpi di pistola.

Agosto: 7000 uomini dell’esercito raggiungono la Sicilia per combattere la mafia.

Settembre: viene arrestato il boss mafioso Giuseppe Madonia. Ignazio Salvo viene ucciso dalla mafia.

Ottobre: celebrazioni per il cinquecentenario della scoperta dell’America.

Novembre: elezione di Bill Clinton a presidente degli Stati Uniti.

Dicembre: giunge in Somalia un contingente di soldati italiani impegnati nella missione dell’Onu Restore Hope. Viene arrestato a dicembre l’ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino. Viene arrestato a Palermo Bruno Contrada, ex funzionario del SISDE (Servizio per le Informazioni e la Sicurezza Democratica).