Gennaio: l’Euro è la nuova moneta europea, vale 1.936,27 lire.
Muore il cantautore Fabrizio De André. I giudici del tribunale di Caltanissetta condannano all’ergastolo Totò Riina, Pietro Aglieri, Salvatore Biondino, Carlo Greco, Giuseppe Graviano, Gaetano Scotto e Francesco Tagliavia, ritenuti mandanti dell’omicidio di Paolo Borsellino. Inizia la protesta degli allevatori italiani contro le “quote latte”.

Febbraio: in Italia entra in vigore l’autocertificazione.

Marzo: il lm La vita è bella di e con Roberto Benigni vince tre Oscar come miglior lm straniero, migliore colonna sonora e miglior attore protagonista.
Inizia l’operazione Nato Allied Force contro la Repubblica federale di Jugoslavia di Slobodan Milosevic.

Aprile: il referendum sulla legge elettorale non raggiunge il quorum.

Maggio: beatificazione di Padre Pio, il frate di Pietrelcina. Carlo Azeglio Ciampi viene eletto presidente della Repubblica. L’avvocato Massimo D’Antona viene ucciso a Roma.

Giugno: la Domus Aurea di Nerone viene riaperta al pubblico dopo un restauro durato anni. Giorgio Guazzaloca viene eletto sindaco a Bologna.

Luglio: a Torino la FIAT festeggia 100 anni di attività.

Agosto: ultima eclissi di sole del millennio visibile dall’Italia.

Settembre: Romano Prodi viene eletto presidente della Commissione Europea.

Ottobre: la Camera approva la legge 380 che approva il servizio militare femminile, su base volontaria.

Novembre: iniziano le prove per il concorso statale per l’ammissione in ruolo dei docenti di scuola materna, primaria e secondaria. Le domande di partecipazione sono 1.355.270.

Dicembre: viene inaugurato l’albergo a 7 stelle Burj al-Arab di Dubai.
Papa Giovanni Paolo II apre la Porta Santa, inizia il Giubileo dell’anno 2000. Vladimir Putin è il nuovo presidente russo dopo le dimissioni di Boris Eltsin.