Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

Le tante ragioni per destinare la quota alle realtà che promuovono la cultura

Da sapere / è una scelta gratuita e trasparente per supportare in modo concreto cause nobili e solidali

25 mag 2022
Sono molte le associazioni che si occupano di salvaguardare ambiente e natura
Sono molte le associazioni che si occupano di salvaguardare ambiente e natura
Sono molte le associazioni che si occupano di salvaguardare ambiente e natura
Sono molte le associazioni che si occupano di salvaguardare ambiente e natura

Come ogni anno, è arrivato il momento di decidere a chi destinare il 5×1000: il cittadino è chiamato a decidere la realtà a cui destinare parte delle tasse sul suo reddito. Strumento prezioso, ad esempio, per associazioni ed enti culturali regolarmente iscritti all’elenco dei beneficiari definito dal Ministero della Cultura, donare il proprio 5x1000 è una scelta gratuita, sicura e trasparente che permette di sostenere concretamente una causa importante. Ci sono associazioni che si occupano, ad esempio, di musica e che con il 5x1000 sostengono attività concertistiche e attività formative; o ancora, enti che salvaguardano l’ambiente, contrastando la crisi climatica e liberando la natura dai rifiuti. Ci sono associazioni, enti e fondazioni che promuovono la lettura e i contributi degli utenti possono quindi sostenere le biblioteche del territorio, acquistando nuova documentazione, potenziando i servizi esistenti e realizzando nuovi progetti. L’elenco tra cui scegliere si trova al seguente link: governo.it/sites/governo.it/files/Elenco_Enti_ammessi.pdf.

Touring Club Italiano
Valorizzare il nostro patrimonio per le generazioni che verranno
Da quasi 128 anni il Touring Club Italiano si prende cura dell’Italia come bene comune. Sostenere il TCI significa contribuire a tutelare, far conoscere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale, il paesaggio e le eccellenze economico-produttive dei territori, conservare eredità culturali per trasmetterle alle generazioni future e produrre conoscenza. In una parola, cultura. Il 5x1000 è uno strumento di enorme valore per il TCI. Lo scorso anno, grazie ai contributi delle dichiarazioni dei redditi del 2020 (177.446 euro), il TCI, ad esempio, ha finanziato parte del progetto Aperti per Voi che ha come obiettivo l’apertura sistematica e continuativa di luoghi d’arte e di cultura altrimenti chiusi (81 luoghi in 33 città di 13 regioni). Nel 2021, durante la chiusura forzata dei luoghi a causa della pandemia, ha invece reclutato 142 nuovi volontari dell’accoglienza e preparato tutti i soci volontari coinvolti nel progetto alle normative per il contenimento della diffusione del Covid-19, per un totale di 128 ore di formazione e 64 i protocolli di sicurezza. Inoltre, ha "adottato" tre nuovi luoghi: il Galoppatoio della Reggia di Portici a Napoli, il Campanile di Santa Maria del Carmine a Pavia, il Palazzo Betta Grillo a Rovereto.

ANBIMA
Musica popolare e bande italiane: come sostenerle
L'ANBIMA è l'Associazione alla quale aderiscono Complessi Bandistici, Società Filarmoniche, Gruppi Corali, Gruppi Folkloristici, Complessi Musicali e Strumentali costituiti e attivi sul territorio nazionale. La sua mission è la tutela degli interessi morali, artistici, culturali e sociali delle Unità di Base associate nonché la cura e la promozione di iniziate volte al miglioramento artistico e organizzativo e allo sviluppo dell'associazionismo musicale. Il 5x1000 diventa una misura essenziale e vitale, soprattutto dopo due anni di incertezza e difficoltà che hanno colpito il settore della Cultura. Donando ad ANBIMA, il contribuente può aiutare i ragazzi a entrare nel mondo della musica tramite la frequenza nelle scuole di strumento, la formazione avanzata e a promuovere e sostenere la tradizione musicale e bandistica italiana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?