MARCO PRINCIPINI
Economia

SANA, per una vita sostenibile Dal biologico all’healthy food E molta attenzione all’ambiente

Dal 7 al 10 settembre, a BolognaFiere, il 35esimo Salone internazionale del bio e del naturale. Fra le novità, la Veg Area e le iniziative dedicate alle intolleranze alimentari.

SANA, per una vita sostenibile  Dal biologico all’healthy food  E molta attenzione all’ambiente

SANA, per una vita sostenibile Dal biologico all’healthy food E molta attenzione all’ambiente

di Marco Principini

BolognaFiere ospiterà, a settembre, la 35ª edizione di SANA. Da giovedì 7 a sabato 9, appuntamento con aziende e professionisti del comparto Organic & Natural Food; mentre le aree Care & Beauty e Green Lifestyle resteranno aperte anche domenica 10.

Da quest’anno, il Salone internazionale del biologico e del naturale – storica e unica vetrina di riferimento per il mercato italiano del bio e del naturale, organizzata da BolognaFiere in collaborazione con FederBio, AssoBio e Cosmetica Italia – è interamente B2B: produttori, distributori, buyer, istituzioni e organismi di controllo si danno appuntamento a BolognaFiere per restare aggiornati sulle ultime tendenze e novità.

Il SANA, come tradizione, approfondirà numerosi temi, tutti di estrema attualità: dal biologico all’healthy food, dalla cosmesi green alla moda sostenibile, dalla blockchain alle soluzioni contro gli sprechi.

New entry di quest’anno, la Veg Area e lo spazio dedicato al mondo Free From. Mentre tornano Rivoluzione Bio (gli Stati generali del biologico, realizzati con Nomisma), Sanatech (il Salone professionale dedicato alla filiera agroalimentare, zootecnica e del benessere biologico ed ecosostenibile), La Via delle Erbe (con sette lezioni magistrali tenute da esperti di fitoterapia ed erboristeria, accademici e opinion leader del settore, rivolte a erboristi e operatori che si occupano di salute e benessere) e le iniziative legate alla colazione e all’aperitivo bio.

In collaborazione con V Label Italia, la Veg Area – uno dei focus-novità – dedicherà uno spazio espositivo a tutto ciò che è veg: dal vegano al vegetariano, dal raw vegan al plant based, valorizzando gli ultimi trend di consumo e le innovazioni di prodotto, proponendo molte iniziative pensate per il segmento.

Un secondo focus-novità sarà incentrato su intolleranze e sana alimentazione. Organizzato in collaborazione con la World Gluten Free Chef Academy del gluten free specialist Francesco Favorito, il focus darà visibilità ai prodotti rivolti a chi è allergico, intollerante o sensibile alla salubrità dei consumi alimentari, attraverso presentazioni e approfondimenti dedicati ai prodotti free from e rich in.

All’interno dell’area si alterneranno sessioni di formazione per il mondo horeca e cooking demo in cui acquisire maggiore consapevolezza sulla celiachia e il suo trattamento, come pure competenze in merito al prodotto fresco. Tra gli appuntamenti confermati, il Campionato mondiale di pasticceria, pizza e pasta fresca gluten free.

Inedito sarà anche New on SANA, lo spazio per le start-up e le giovani imprese che puntano su innovazione e sviluppo sostenibile. L’iniziativa vuole coinvolgere tali realtà, supportando i processi e i progetti a forte valenza innovativa nei segmenti agroalimentare, cosmetico, del confezionamento e di tutto ciò che è green.

Più in generale, l’area Organic & Natural Food presenterà all’interno dei padiglioni 29 e 30 i migliori prodotti per un’alimentazione bio, salutare e sostenibile, a filiera controllata, DOP, DOC e IGP.

Nei padiglioni 21 e 22, l’area Care & Beauty, vetrina di prodotti e cosmetici naturali e bio per la cura del corpo, compresi integratori ed erbe officinali, e la sezione Green Lifestyle, con soluzioni e servizi per vivere tempi e spazi della quotidianità in modo sostenibile, amplieranno e completeranno la proposta espositiva della manifestazione.

"Il tema della sostenibilità ambientale, così come quello di una sana alimentazione, oggi è cruciale per il benessere delle persone e il futuro del pianeta – commenta Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere –. E SANA è il luogo in cui l’intero settore fa il punto della situazione e discute, anticipando i trend di mercato".