Presidente Conte, la persona del presidente Sergio Mattarella non è in discussione, va benissimo. Ma no ad una sua rielezione, né ad un Capo dello Stato obbligatoriamente di centrosinistra. E' una discriminazione intollerabile nel nostro Paese, chi la vuole perpetuare non si faccia maestro di democrazia, siamo l'unico Paese del mondo occidentale ad "essersi dato" questa regola.

Negli Stati Uniti, in Germania, in Francia, in Spagna e ovunque c'è una alternanza. Al massimo qui  occorre una personalità che sia almeno di centro o al di sopra delle parti.

Pietro Ferretti