Lunedì 16 Aprile 2018 l'Orchestra Filarmonica di Bologna sarà diretta da Gustavo Gimeno, celebre di Direttore Musicale dell’Orchestre Philharmonique du Luxembourg (OPL), si esibisce a fianco di prestigiose orchestre come la Boston Symphony Orchestra, l’Orchestre National de France, la Wiener Symphoniker. Accanto a lui, la leggendaria violinista Sarah Chang, che ha collaborato con le orchestre più importanti ed illustri al mondo (New York Philarmonic, Chicago Symphony Orchestra, Berliner Philarmoniker) si cimenterà nel Concerto in re minore per violino e orchestra, op. 47 di Jean Sibelius. Nella seconda parte potremo ascoltare la Sinfonia n. 2 in Re maggiore op. 73 di Johannes Brahms.

 

Lunedì 14 Maggio 2018, sarà la volta dell’immancabile concerto del M° Giorgio Zagnoni (flauto) con i Solisti dell’Orchestra Filarmonica di Bologna in un concerto sulle Musiche alle Corti del XVIII secolo.

Il concerto sarà preceduto, domenica 13 Maggio 2018 alle ore 17.30 presso il foyer del Teatro, da una guida all’ascolto gratuita ed aperta al pubblico (fino ad esaurimento posti disponibili).

La lezione sarà tenuta dalla relatrice Rita Marchesini che al clavicembalo proporrà esempi musicali dal vivo affiancata dalla giovane flautista, Annamaria Di Lauro.

 

Lunedì 28 Maggio 2018 il Direttore Andris Poga che dopo essere stato insignito del primo premio al Concorso Internazionale ‘Evgeny Svetlanov’ di Montpellier è stato nominato direttore musicale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale di Lettonia, dirigerà l'Orchestra Filarmonica di Bologna. Assieme a lui il pianista Jan Lisiecki che a soli 16 anni ha siglato un contratto discografico in esclusiva con la Deutsche Grammophon ed ha vinto il Gramophone Award e il Premio Leonard Bernstein. Lisiecki interpreterà il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in fa minore, Op. 21, BI 43, CI 48 di Fryderyk Chopin.

A seguire la sempre amatissima Sinfonia n. 6 in si minore, op. 74 "Patetica" di Pëtr Il'ič Čajkovskij.

 

Lunedì 11 Giugno 2018 concluderà degnamente la stagione Manzoni Factory 2018 dell'Auditorium Manzoni il Direttore Artistico dell'Orchestra Filarmonica di Bologna (OFBO), Hirofumi Yoshida, insignito del Premio Internazionale “Enrico Caruso”, attribuito ai non-italiani che hanno prestato un grande contributo alla promozione dell’opera in Italia. È inoltre Direttore Artistico del Kyoto Opera Festival e del Japan Opera Festival.

Il programma sarà incentrato sulle più note Ouvertures operistiche di Gioacchino Rossini di cui nel 2018 si celebra il 150° anniversario dalla morte. Sempre del Maestro pesarese, Alessandro Falco, primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e dell’Orchestra Filarmonica di Bologna, interpreterà le virtuosistiche Variazioni per clarinetto e Orchestra in Do maggiore.

Il concerto sarà preceduto, domenica 10 Giugno 2018 alle ore 17.00 presso il Museo della Musica, da una guida all’ascolto tenuta dalla relatrice Rita Marchesini e visita al Museo che sarà gratuita per coloro che abbiano già acquistato il biglietto dell’11 Giugno 2018. É necessario prenotarsi presso la Biglietteria del Teatro, oppure scrivendo a biglietteria@auditoriumanzoni.it o telefonando al numero 051 6569672.

 

www.auditoriumanzoni.it