Al Teatro EuropAuditorium la Stagione 22/23 si chiude in bellezza con musica e grandi show

Alessandro Cattelan, Niccolò Fabi, i Modà, Joe Satriani, Fabbrizio Moro e tanti altri artisti live al Teatro EuropAuditorium

QUEEN AT THE OPERA - 28 aprile 2023
QUEEN AT THE OPERA - 28 aprile 2023

Il Teatro EuropAuditorium si appresta a chiudere in bellezza la sua Stagione 2022/2023.

L’11 e il 12 aprile Checco Zalone tornerà con due date sold out di Amore + IVA, uno spettacolo in cui musica, racconti, imitazioni e parodie saranno accompagnati dall’inconfondibile ironia di uno degli artisti più amati dal pubblico italiano.

Il 15 aprile sarà la musica di Fabrizio Moro a entusiasmare il pubblico del TEA con Live 2023 – Racconti Unplugged, un appuntamento speciale in una dimensione unica e coinvolgente. «Ho costruito tutta la mia carriera attraverso le canzoni che ho scritto ma, soprattutto l’ho costruita facendo concerti ovunque, per più di 20 anni», scrive Fabrizio Moro in attesa di tornare a cantare dal vivo per Bologna.

Il 16 aprile Alessandro Cattelan porterà in scena Salutava sempre, lo show che farà partecipare il pubblico al funerale fittizio dell’artista stesso. Cattelan partirà da questo evento immaginato per raccontare dall’aldilà le follie, le ipocrisie e le piccole manie che contraddistinguono le nostre vite ordinarie nell’aldiquà. Sul palco canzoni, stand up, momenti di show, battute e interazione con il pubblico per chiedersi “cosa succede dopo?” e soprattutto “cosa si può fare prima?”.

Il 17 aprile Niccolò Fabi farà tappa al Teatro EuropAuditorium con il suo Meno per meno Tour che prende il nome dal suo ultimo album. Con più di 90 canzoni, 9 dischi in studio, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto”, dopo 25 anni di musica, Niccolò Fabi oggi è considerato uno dei più importanti cantautori italiani.

Il 22 aprile, il 29 e 30 maggio sarà la volta dei Modà che, dopo il successo di Sanremo, festeggeranno con tre live di Modà & Orchestra i loro primi vent’anni di carriera nei quali hanno conquistato il pubblico italiano ottenendo 1 disco di diamante, 9 dischi di platino e 2 dischi d’oro a cui si aggiungono 15 singoli certificati platino, 6 certificati oro e un lungo elenco di palazzetti e stadi sold out in tutta Italia.

Il 28 aprile l’appuntamento è fissato con Queen At The Opera, lo show rock sinfonico interamente basato sulle leggendarie musiche dei Queen che arriverà a Bologna dopo il grande successo delle due date all’Auditorium della Conciliazione di Roma. Le grandi voci di Luca Marconi, Valentina Ferrari, Alessandro Marchi, Luana Fraccalvieri e del soprano lirico Giada Sabellico reinterpreteranno i più grandi successi della storica band e con loro ci sarà un’orchestra d’eccezione composta dai migliori musicisti del panorama musicale odierno. Classici indimenticabili e senza tempo, come “We Are The Champions”, “Bohemian Rhapsody”, “We Will Rock You” e “The Show Must Go On” saranno i protagonisti di uno spettacolo che renderà omaggio alla band londinese che ha fatto la storia della musica.

Il 29 aprile i Fast Animals And Slow Kids saranno live al TEA con Una notte con: Fast Animals and Slow Kids – Concerto in 4 atti per piccola orchestra da camera. La formazione sarà inedita poiché vedrà accanto ad Aimone Romizi (voce, chitarra, percussioni), Alessio Mingoli (batteria, seconda voce), Jacopo Gigliotti (basso) e Alessandro Guercini (chitarre), una piccola orchestra da camera per dare nuova veste ai brani che hanno segnato i quindici anni di storia dei Fast Animals And Slow Kids (dai primi passi nel 2008, passando dal primo vero album nel 2011, fino all’ultimo disco nel 2021 seguito dal tour dello scorso anno).

Il 2 maggio continua la grande musica, questa volta con l’Earth Tour di Joe Satriani, una delle figure più prestigiose della storia della musica rock, finalmente di nuovo live. Vero e proprio pioniere, nonché esempio di stile per tutti coloro che a lui si sono ispirati, Satriani è uno dei musicisti più acclamati al mondo cha ha avuto origine nell’epoca d’oro dei chitarristi, gli anni ’80.

Il 26 maggio si concluderà la Stagione teatrale in corso festeggiando il 50esimo compleanno degli ABBA, la leggendaria band svedese che ha scritto alcune tra le pagine più significative e indimenticabili della storia della musica pop e della disco music di tutti i tempi, con lo spettacolare concerto sinfonico Dancing Queen – ABBA Symphonic Tribute Show. Lo show, che sta registrando il tutto esaurito e interminabili standing ovation a ogni replica in tutta Europa, proporrà al pubblico un viaggio potente, emozionante e coinvolgente attraverso i grandi successi della leggendaria band svedese, riarrangiati in maniera magistrale per orchestra sinfonica e band. Qualche anticipazione sul cartellone 2023/2024?

Il 16 ottobre Francesco Renga e Filippo Neviani Nek saranno live con Renga Nek, il 23 ottobre in programma c’è il concerto evento Pink Floyd Legend, il 30 ottobre Pio e Amedeo andranno in scena con Felicissimo Show e il 27 novembre Massimo Ranieri tornerà al TEA con Tutti i sogni ancora in volo Tour.

Maggiori info: teatroeuropa.it