Il direttore mercato Italia dell’azienda modenese Panini, Antonio Allegra presenta l’album
Il direttore mercato Italia dell’azienda modenese Panini, Antonio Allegra presenta l’album

Modena, 14 gennaio 2022 - Il sogno continua. Sì, quello del milione di collezionatori di tutta Italia, appassionati e amanti del fascino della figurina Panini, a 60 anni tondi tondi dalla prima apparizione di un mezzo busto che avrebbe poi fatto innamorare giovani e meno giovani. Il nuovo album calciatori 2021/2022 abbraccia perfettamente i valori della tradizione della storia italiana più bella e dell’innovazione, perché sempre più adulti, tifosi e sportivi stanno riscoprendo il piacere di collezionare le figurine.

Tra le novità più interessanti il ritorno alla figurina cosìddetta doppia (mezzo busto al fianco di una rappresentazione del giocatore in azione) e la digital collection per la Serie C, per la quale basterà scaricare l’app My Panini e sbloccare bustine virtuali: "Il motto di questa edizione è innovare nella tradizione – ha detto il direttore mercato Italia della Panini, Antonio Allegra – e per questo si tratta di un passo verso il cambiamento. Stimiamo un milione di collezionisti attivi, a disposizione ci saranno più di 740 figurine per quella che ancora oggi è la serie di figurine più lunga al mondo. Giovani, adulti, genitori, generazioni diverse, oggi il target è davvero molto ampio e ne siamo felici".

La 61esima collezione dell’azienda modenese vede tra i suoi licenziatari la Lega Serie A, la Lega Serie B, la Lega Pro, l’AIC, l’AIAC e, come novità assoluta, la FIGC. Si compone di 742 figurine, di cui 120 su materiale speciale da raccogliere in un album di 128 pagine.

Tanto si è detto sulla copertina scelta per questa stagione e il mistero è stato svelato. Si tratta di un giovane ragazzo, dipendente dell’azienda scelto per la sua fisicità ritenuta ideale e il quale indossa una maglia azzurra in onore del successo della Nazionale di Mancini negli ultimi Europei. "Entrare nell’album rappresenta un momento affascinante per ogni calciatore – ha detto Luigi De Siervo, amministratore delegato della A – è il momento in cui la speranza di diventare calciatore si concretizza".

"Album bellissimo ed innovativo – ha detto il presidente della Lega B Mauro Balata – siamo molto orgogliosi di farne parte. Io ho una visione romantica, vista anche l’età. Sono stato un incollatore di figurine, così si diceva una volta. La Panini è un brand italiano leader nel mondo".

L’album, in edicola da dicembre, contiene anche una sezione dedicata alla A femminile, due pagine dedicate agli "EA Sports Player of the Month" e "Coach of the Month" e uno spazio con gli Avatar della Serie A, per poi cocnludersi con il "Film del campionato" e gli scatti più significativi della stagione calcistica. Ulteriori due pagine ospitano "Azzurri da sogno", sezione che vuole celebrare la Nazionale Campione d’Europa attraverso 30 giovani calciatori nati a partire dal 1998. Coloro i quali rappresentano il futuro, come il testimonial dello spot televisivo Giacomo Raspadori ospite della presentazione ufficiale dell’album e celebrato anche dall’altro grande personaggio presente alla cerimonia, tale Alessandro Del Piero, bandiera ed ex campione della Juventus apparso per la prima volta su una figurina Panini nei primi anni ‘90 con la maglia del Padova.