Bologna-Juve dell'ottobre 2019
Bologna-Juve dell'ottobre 2019

Bologna, 28 maggio 2020 - E' quasi certo che si giocheranno le due semifinali di ritorno  della Coppa Italia  il 13 e il 14 giugno, la finale il 17. Domani l'Assemblea di Lega deciderà tutto il calendario. Probabile che si parta con un turno completo, mentre la data dei recuperi sarebbe ancora da definire

Le semifinali di  Coppa Italia quasi certamente il 13 giugno e il 14 giugno, il campionato di serie A sabato 20 con Bologna-Juventus, Spal-Cagliari e Inter Sassuolo se si dovesse ripartire con la 27^ giornata, come per ora appare l'ipotesi prevalente. Ma sarà l'Assemblea di Lega, domani, a definire il calendario completo. In questa ipotesi, dunque, i recuperi della 25esima giornata  (Atalanta-Sassuolo. Inter-Sampdoria. Torino-Parma, Verona Cagliari) si svolgeranno in una data ancora da definire.

Si scalda anche la serie B che potrebbe ricominciare il 26 giugno. Torna il calcio e questa è la nuova agenda al termine di una giornata importante per il pallone italiano 

L’atteso confronto tra il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora e i vertici della Federcalcio, ha definito dopo settimane di discussioni e anche tensioni, la data certa della ripartenza. "La serie A riparte il 20 giugno, il mio auspicio è che nella settimana precedente si possa giocare la Coppa Italia", sono le parole pronunciate stasera dal ministro, dopo il parere positivo del comitato tecnico scientifico della Protezione civile sul protocollo da adottare nelle prossime settimane.

Calendari, orari, recuperi, sono tutti aspetti che a questo punto saranno definiti nelle prossime ore. Napoli-Inter e Juventus-Milan sono le semifinali di Coppa Italia rimaste in sospeso che sono quasi certamente candidate a riavviare la stagione il 13.

Da valutare il torneo di C dove regna ancora molta incertezza in attesa del 3 giugno quando si capirà se la proposta dell’assemblea delle società sarà avvallata dal Consiglio Federale, cioè un playoff ‘facoltativo’ al quale potrebbero prendere parte Reggiana, Carpi e Modena.

Se - come pare probabile - invece si ripartisse con un turno completo, quello della 27^ giornata, il 20 giugno scenderanno in campo Bologna-Juventus, Inter-Sassuolo e Spal-Cagliari. Il Bologna ha appena ricevuto la bella notizia della negatività all'ultimo tampone del membro dello staf tecnico di Mihajlovic e quindi non dovrà andare in ritiro.

Il massimo campionato di calcio si era fermato il 9 marzo con il posticipo Sassuolo-Brescia.