Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Baby gang Treviso, scontro tra gruppi rivali al bar della stazione: 9 minori identificati

Una guerra tra gang pianificata sui social, i minori sono stati raggiunti dal Decreto Willy. La violenza è in aumento: 37 i Daspo emessi in sei mesi, contro i 14 del primo semestre 2021

7 giu 2022
featured image
Baby gang
featured image
Baby gang

Treviso, 7 giugno 2022 – Risse e violenza nei locali, le baby gang colpiscono anche a Treviso. Sono 37 le persone a cui è stato impedito l’accesso nei bar e nei pubblici esercizi dopo le diverse aggressioni avvenute sul territorio dall’inizio del 2022, tra loro anche 9 minorenni responsabili di un'aggressione tra gang rivali “pianificata” sui social una decina di giorni fa. Dopo l'allarme scattato con la maxi rissa scoppiata il 2 giugno a Peschiera del Garda, si è alzata la guardia in tutto il Veneto. 

Un aumento esponenziale del fenomeno rispetto ai 14 provvedimenti firmati dal Questore di Treviso nel primi semestre del 2021. Tra i 37 provvedimenti emessi negli ultimi sei mesi, ci sono anche nove minorenni, raggiunti dal cosiddetto Decreto Willy. Si tratta di nove ragazzini che lo scorso 28 maggio si erano dati appuntamento attraverso i social al bar della stazione ferroviaria di Villorba, nel Trevigiano, per dar luogo ad uno scontro tra gruppi rivali. Altri due divieti sono stati emessi verso due giovani trevigiani, di età compresa tra i 18 ed i 20 anni, che il 2 giugno scorso avevano innescato una rissa in un agriturismo di Castelfranco Veneto.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?