Bando imprenditorialità giovani
Bando imprenditorialità giovani

Venezia, 19 settembre 2021 – Imprenditoria giovanile: al via il bando che mette sul piatto 3 milioni di euro per sostenere i giovani veneti che scelgono di fare impresa nella propria regione. Apre domani 20 settembre il nuovo bando destinato a promuovere e sostenere le piccole e medie imprese giovanili nei settori dell'artigianato, dell'industria, del commercio e dei servizi promosso dalla Regione del Veneto attraverso l'assessorato allo Sviluppo economico. Tre milioni di euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale a favore dei giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni compiuti, che decidono di investire, in Veneto, nella creazione di nuove attività economiche o nello sviluppo di attività già' esistenti.

"I giovani imprenditori sono il futuro del sistema economico Veneto - ha precisato l'assessore regionale allo Sviluppo economico Roberto Marcato in occasione della presentazione del bando -; anche quest'anno abbiamo scelto di sostenere chi, tra i 18 e i 35 anni, decide di investire sulla creazione di nuove attività economiche o sullo sviluppo di attività già esistenti nei vari settori offrendo loro contributi a fondo perduto pari a tre milioni di euro. La nostra economia è ripartita dopo un lungo periodo di difficoltà – ha sottolineato ancora l’assessore regionale -. Questo è un sostegno per dare fiducia e slancio ai nostri giovani Ma si tratta anche di sostenere quelli tra loro che decidono di investire sul proprio futuro in Veneto, nella loro terra, senza andare altrove. Vogliamo continuare a sostenere fermamente chi sceglie di restare qui per costruirsi un futuro in Veneto”. 

Da una indagine di Unioncamere-InfoCamere è emerso che a livello nazionale in dieci anni sono mancate all’appello quasi 156 mila imprese giovanili, con un calo del 22,4%. Il risultato è che a fine 2020 si contavano circa 541 mila imprese giovanili iscritte al Registro delle imprese delle Camere di Commercio contro le 697 mila del 2011. Se prima un’impresa su 10 era Under 35 ora il peso dei giovani sul tessuto imprenditoriale è sceso all’8,9%. Maggiormente colpiti i settori tradizionali delle costruzioni, del commercio e dell’industria manifatturiera. La recente crisi legata all’emergenza Covid-19 ha contribuito a frenare la crescita.

Le domande  relative al bando per l’imprenditoria giovanile, pubblicato nella sezione bandi del sito della Regione Veneto, dovranno essere compilate e presentate esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, a partire dalle ore 10 del giorno 20 settembre 2021, fino alle ore 12 del 30 settembre 2021.