Rientro a scuola (Immagini di repertorio)
Rientro a scuola (Immagini di repertorio)

Venezia, 10 settembre 2021 – Ancora in crescita il numero dei positivi in Veneto, sono 618 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore (530 il dato di ieri). Si tratta dell'1,43% dei 43 mila tamponi eseguiti. Il totale dei positivi sale così a 460.903 dall'inizio della pandemia. Sono 13.173 mila il totale dei positivi ad oggi in isolamento. Stabile in numero dei ricoveri (308), nello specifico in area non critica sono ricoverati 250 pazienti (-1) mentre in terapia intensiva vi sono 58 persone (+1). Sei i decessi registrati nelle ultime 24 ore. La provincia con il maggior numero di casi è Padova con + 168, segue Vicenza con + 126, Verona + 95, Treviso + 90, Venezia +80, Rovigo + 24 e Belluno +14. 

Covid in Veneto, 9 settembre: sono 530 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, 4 i decessi

Rt 0,91: il Veneto resta zona bianca

"Restiamo in zona bianca con un Rt di 0,91 e una incidenza di 81 casi settimanali su 100mila abitanti". L'ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia commentando i dati sulla diffusione del Covid nel corso della conferenza stampa convocata alla sede della Protezione Civile di Marghera (Venezia). L'occupazione ospedaliera in Veneto è del 3% per l'area medica e del 5% per le terapie intensive. "La realtà è che potremmo avere l'80% di ricoveri in meno nelle terapie intensive se tutti fossero vaccinati e questa è la verità e sono numeri reali" ha poi concluso.

Scuola, lunedì 13 settembre la prima campanella per il rientro in classe

"Abbiamo un appuntamento con la storia lunedì e saremo presenti in molte scuole per testare il grado di circolazione del Covid con tamponi molecolari salivari. Sarà una delle grandi sfide dell'autunno fare lo screening nelle scuole ed evitare focolai importanti. L'altra grande sfida sarà quella di mettere in sicurezza gli anziani", ha sottolineato il presidente Veneto