Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 gen 2022

Covid Veneto 18 gennaio 2022, oggi record di contagi: 25.166 nuovi casi

E' il dato più alto da inizio pandemia. Zaia: “In questo momento abbiamo ricoverati quasi 2mila persone di cui 208 in terapia intensiva"

18 gen 2022
Approfondisci:

Covid Veneto, oggi 19 gennaio, 21.207 contagiati, 33 decessi, oltre 265mila in isolamento

Ieri 17 gennaio la curva delle infezioni da coronavirus in Veneto mostrava un apparente raffreddamento con poco più dei 6mila nuovi casi registrati nell’ultima giornata (qui i dati di ieri 17 gennaio)

Bollettino Covid Veneto 18 gennaio 2022
Bollettino Covid Veneto 18 gennaio 2022
Approfondisci:

Picco covid Emilia Romagna 2022, Bonaccini: "E' vicino"

Approfondisci:

Veneto trapianti, numeri record: 528 vite salvate in pandemia

Sul fronte di chi si è vaccinato con tre dosi, prosegue il governatore: "Questi hanno il 68% di possibilità in meno di contagiarsi e il 98% di possibilità in meno di avere sintomi gravi. La storia ci consegna un racconto da parte dei nostri conoscenti che hanno avuto l'infezione con sintomi molto lievi. Purtroppo c'è un 5% di casi che per una serie di dinamiche finisce in ospedale. In questo momento abbiamo ricoverati quasi 2mila persone di cui 208 in terapia intensiva di questi l'80% non è vaccinato".

Approfondisci:

Quarantena e test fai da te: "C’è il 30% di errori"

Il bollettino di oggi 18 gennaio

Il Veneto registra dunque un nuovo record di infezioni da Covid19. Il bollettino della Regione Veneto conteggia infatti 25.166 nuovi casi in 24 ore, il dato più alto dall'inizio della pandemia. 

Il totale dei positivi attualmente in isolamento scende a 255.914 unità (-360), è l'unico dato in controtendenza nel bollettino odierno. Pesante anche il numero dei decessi, 44, che porta il totale a 12.797 vittime dall'inizio della crisi sanitaria. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il dato degli infetti da inizio pandemia sale a 913.054.

Crescono i numeri ospedalieri. I posti letto occupati da malati Covid in area medica sono 1.797 (+31), quelli nelle terapie intensive 208 (+3). Secondo i dati Agenas la percentuale di posti occupati da pazienti Covid nei reparti di area non critica è stabile al 29% in Italia, ma in 24 ore cresce in 14 regioni: in Veneto tocca il 26%.

La mappa dei contagi

Oggi i dati sono in rialzo ovunque. Il boom di casi oggi è nella provincia di Verona con 5.302 nuovi casi e 57.671 positivi che in questo momento si trovano in quarantena, e in quella di Padova dove, nelle ultime 24 ore, sono emersi 4.667 nuovi casi, per un totale di 48.043 persone attualmente positive e in quarantena.

Seguono Vicenza, con 4.514 nuovi positivi e un totale di 42.928 cittadini contagiati, e la Città metropolitana di Venezia con 3.471 nuovi casi, per un totale di 36.185 contagiati. Treviso conta 4.285 nuove persone contagiate dal virus, sono 39.755 in tutto. Aumentano i casi anche a Rovigo con 1.241 nuovi contagi e ci sono 12.146 quarantene. Il dato più basso è quello della zona di Belluno, dove ci sono 951 nuovi casi, che portano a 8.160 il totale dei contagiati.

Approfondisci:

Omicron, Fauci e Burioni da Fazio: "Contagia tutti, inutile vaccino specifico"

La campagna vaccinale: calano le prime dosi

Superata la quota di 9,9 milioni di vaccini anti-Covid19 inoculati in Veneto: dall'inizio della campagna vaccinale ad oggi sono state 9.900.898 le dosi somministrate. A dirlo è il report della Regione Veneto che certifica 40.874 inoculazioni effettuate nelle ultime 24 ore. Sono in leggero calo le prime dosi di vaccino anti-Covid, ieri sono state solo 2.679 le somministrazioni. Le dosi aggiuntive/booster sono state 34.765; il 48,3% della popolazione residente ha ricevuto la somministrazione di rinforzo.
 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?