Vaccinazioni Covid over 60
Vaccinazioni Covid over 60

Venezia, 17 agosto 2021 - Continuano ad aumentare di giorno in giorno i ricoveri in Veneto per Covid. Ma di queste persone, tre su quattro "potevano non essere in ospedale" se si fossero vaccinate. A ribadirlo è Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, durante il punto stampa di questa mattina a Palazzo Balbi. In Veneto nelle ultime 24 ore si contano 422 positivi su 42.626 tamponi, con un'incidenza dello 0,99%. Sono 131 casi in più rispetto al dato di ieri 16 agosto con 291 contagiati. I ricoverati invece sono 244, cioè 23 in più da ieri. Di questi, 206 sono in area non critica e 38 in terapia intensiva (3 in più rispetto a ieri).  Si registrano 2 decessi che porta il totale delle vittime a 11657. É Padova la provincia col maggior numero di positivi, 91. Seguono Verona con 80, Treviso e Venezia con 70, quindi Vicenza 62, Rovigo 20, 11 casi a Belluno.

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono state somministrate altre 19.714 dosi anti-Covid. Lo rende noto il rapporto della Regione, che ricorda come sono state utilizzate il 97,2% delle dosi a disposizione. La popolazione residente che ha completato il ciclo vaccinale ammonta a 2.814.452 persone, pari al 58%; quelle che hanno ricevuto la prima dose sono 3.255.313 pari al 67,1%.

Il nodo sulla terza dose del vaccino

"Stiamo ancora ricoverando al 75% persone non vaccinate - dice Zaia - e se la matematica non è un'opinione, di queste 244 almeno 160 persone in teoria potevano non essere in ospedale col vaccino". Il governatore del Veneto lancia poi un appello alle "autorità sanitarie nazionale" sulla terza dose per i più anziani. "Siamo fortemente preoccupati - aggiunge Zaia - la vicenda israeliana è lungimirante. Non mi vorrei ritrovare in autunno con le persone nelle case di riposo e gli over 60 che hanno finito la scorta di anticorpi. Bisogna fare questa riflessione sugli anziani, oltre che sugli operatori sanitari: dopo nove mesi hanno ancora gli anticorpi? Se qualcuno ci sta lavorando batta un colpo".

Vaccini Covid, Usa: "Terza dose per tutti dopo 8 mesi". Record di casi in Israele