Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Covid Veneto oggi, i dati del 13 maggio. Continua la discesa, restano alti i decessi

Sono 52.268 i positivi in tutta la regione, un migliaio in meno rispetto a ieri. I morti sono 14 e 3.614 i nuovi casi. Si alleggeriscono i ricoveri: 760 nei repart e 45 nelle terapie intensive

Venezia, 13 maggio 2022 – Continua la discesa dei contagi in Veneto, dove oggi si registrano un migliaio di positivi in meno rispetto a ieri, con 52.268 contagi in tutte le province. Sono 3.614 i nuovi casi emersi dell’attività di tracciamento effettuata nelle ultime 24 ore, circa 300 in meno sul giorno precedente. Restano alti i decessi, che oggi sono 14 e portano il totale delle vittime a 14.577 da inizio pandemia.

Covid, la situazione in Veneto:

Covid Veneto, i dati del 13 maggio 2022
Covid Veneto, i dati del 13 maggio 2022

Il bollettino con i dati regionali

Diminuiscono anche i ricoverati in area medica, che oggi sono 760 (-15), mentre i pazienti in terapia intensiva sono 45 (+2). Questi i dati diffusi dalla Regione Veneto con il bollettino odierno.

Restano anche oggi sotto la quota mille i nuovi casi riscontrati in tutte le province, anche gli attuali positivi restano ovunque sotto la soglia dei 10mila. A Padova – la provincia che fino a poco tempo fa ha sempre avuto più di un migliaio di tamponi positivi quotidiani – oggi ci sono 773 nuovi casi e un totale di 9.221 attualmente positivi, quasi 300 in meno rispetto a ieri. Sono 626 i test risultati positivi nel Vicentino, dove in isolamento ci sono 9.390 residenti, poco più di un centinaio di positivi in meno in un solo giorno.

Cosa succede oggi nelle province

L’attività di tracciamento effettuata a Treviso ha portato alla scoperta di 628 nuovi positivi e 7590 contagi totali, con un alleggerimento di 200 persone in 24 ore. Continua l’oscillazione dei casi anche nell’area vasta della Città metropolitana di Venezia, che nel bollettino regionale di oggi appare in ribasso con 605 nuovi positivi e un bilancio complessivo di 7.353 persone in isolamento, 200 le persone risultate positive dall’ultimo test di ieri.

A Verona sono 629 i positivi emersi nelle ultime ore: i cittadini usciti dall’isolamento sono circa 200, mentre sono 7.582 quelli che restano tra i positivi. Continuano ad essere residuali i contagi nel Polesine – che oggi registra 164 nuovi casi e con una discesa dei contagi sotto quota 2mila: 1.998 il conto totale dei positivi, contro i 2.077 di ieri. In tutti i Comuni della zona di Rovigo – e nelle comunità montane del Bellunese – le cifre rimangono in linea con quelli di ieri: 163 gli ultimi tamponi positivi, un solo caso in più rispetto a ieri, e solo 1.349 con 24 persone in meno in un solo giorno.

L'incidenza dell'ultima settimana

L'incidenza supera i 500 casi per 100mila abitanti in 48 province italiane, mentre un Veneto sono sei le aree con l’incidenza più alta. L'elenco dell'ultima settimana per provincia, in base al monitoraggio della Fondazione Gimbe, vede prima Vicenza con 625 casi (-29,8% rispetto alla settimana precedente), quindi Padova con 623 (-33,1%), Treviso con 575 (-21,6%), Rovigo con 569 (-22%), Venezia con 548 (-30,7%), Verona con 525 (-27,3%) e Belluno con 439 (-21,7%).

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?