Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Covid Veneto oggi, tutti i contagi del 19 maggio. Trend in calo: -21,3% in una settimana

Sono 2.567 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, 7 i decessi. Ospedali sotto la media nazionale, migliorano le aree mediche con 45 pazienti in meno rispetto a ieri

19 mag 2022

Venezia, 19 maggio 2022 – Migliora l’andamento dei positivi in tutto il Veneto, dove negli ospedali si è allentata la tensione. A certificarlo è il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, che rileva un calo del 21,3% dei casi Covid, che attualmente sono 960 ogni 100mila abitanti. Sono sotto la media nazionale sono i posti letto occupati negli ospedali veneti: sia in area medica (7,3%) e in terapia intensiva (2%).

Approfondisci:

Long Covid, sintomi nel 17% di bambini e adolescenti: i dati del primo studio italiano

Covid, cosa succede in Veneto: 

 

Covid Veneto, i dati del 19 maggio 2022
Covid Veneto, i dati del 19 maggio 2022

Infezioni in calo

Secondo il bollettino regionale diramato oggi dall’Unità di crisi, sono 2.567 i nuovi casi di Covid19 identificati in Veneto nelle ultime 24 ore, con un calo nel trend delle nuove infezioni. Ieri i casi erano solo 46 in più rispetto a oggiQuasi tutte le province registrano meno di 500 casi, tranne Padova che si attesta sui 579 nuovi positivi e Vicenza con 513, con Belluno e Rovigo sotto quota 100.

Notevole diminuzione anche del totale dei ricoverati nei reparti Covdi, con 45 dismissioni dalle aree mediche, dove oggi ci sono 696 degenti. Leggero aumento dei posti letto occupati nelle terapie intensive, con 3 nuovi ingressi che portano a 40 il totale dei pazienti presi in cura. Sono 7 i decessi registrato oggi, che portano a 14.626 il totale delle vittime da inizio pandemia.

L'elenco dei nuovi casi per 100mila abitanti dell'ultima settimana vede prima provincia Padova con 486 (-22% sulla settimana precedente), seguita da Vicenza con 484 (-22,6%), Treviso
a 438 (-23,8%), Verona a 434 (-17,3%), Venezia con 430 (-21,5%), Rovigo 427 (-25%) e Belluno 371 (-15,6%).

Vaccini: come sta andando

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, la percentuale di popolazione sopra i 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 5,9%, sotto la media nazionale (7%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da Covid-19 da meno di 180 giorni, pari al 6,8%. La percentuale di over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose è pari al 6,1% (media Italia 7,1%) e quella guarita da meno di 120 giorni è all'11,6%.

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose delle persone immuno-compromesse è del 10,4%, al di sotto della media nazionale (25,8%), quello degli over 80, ospiti Rsa e fragili nella fascia
60-79 è del 7% (media Italia 11,5%). La fascia pediatrica (5-11) che ha completato il ciclo vaccinale è al 32,1%, sotto la media nazionale (34,5%) a cui aggiungere un ulteriore 3,4% (media Italia 3,5%) solo con prima dose.

Province, quasi tutte sotto i 500 casi

Quasi tutte le province registrano meno di 500 casi, tranne Padova che si attesta sui 579 nuovi casi e 7.172 positivi, tra ricoveri e cure domiciliari, e Vicenza con 513 tamponi positivi in 24 ore e 8.036 contagiati, che è il dato più alto di tutto il territorio veneto. Situazione residuale nelle due province meno popolose: Belluno e Rovigo sono sotto quota 100. Ecco i dati nel dettaglio.

La provincia di Treviso oggi registra 409 tamponi positivi, per un bilancio complessivo di 6.333 persone in isolamento. Continua l’oscillazione dei casi anche nell’area vasta della Città metropolitana di Venezia, che anche nel bollettino regionale di oggi compare tra le zone a basso rischio con 399 nuovi positivi e un bilancio complessivo di 5.942 persone in isolamento.

A Verona sono 436 i positivi emersi nelle ultime ore, mentre i cittadini in isolamento sono 6.441, tra quelli in cura domiciliare e i pochissimi ricoveri in ospedale. Continuano ad essere residuali i contagi nel Polesine – che oggi registra soltanto 96 nuovi casi e 1.649 contagi, in tutti i Comuni della provincia di Rovigo – e nelle comunità montane del Bellunese, dove le cifre sono poco più di un centinaio di casi: 85 gli ultimi tamponi positivi e solo 1.142 contagi in tutto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?