Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Covid, terza dose ai bambini? Viola: "E' sicura e genera memoria immunologica"

L'esperta di Padova dopo l'ok della Fda americana: "Ora aspettiamo la decisione di Ema. Anche le vaccinazioni obbligatorie richiedono tre somministrazioni"

18 mag 2022
featured image
L'immunologa Antonella Viola
featured image
L'immunologa Antonella Viola

Padova, 18 maggio 2022 - Via libera dell'Agenzia del farmaco americana al primo booster anti-Covid nei bimbi: una notizia accolta con favore da Antonella Viola, immunologa dell'università di Padova e direttrice scientifica dell'Istituto di ricerca pediatrica Città della Speranza. Ecco il suo commento su Facebook: "Approvato dalla Fda il richiamo (terza dose) per il bambini dai 5 agli 11 anni con il vaccino Pfizer. I dati hanno dimostrato la sicurezza e l'efficacia della terza dose, che serve a completare il ciclo di vaccinazioni e generare una memoria immunologica che duri nel tempo e che sia in grado di proteggere dalla malattia". 

Il post dell'esperta continua: "Anche le classiche vaccinazioni obbligatorie (non quelle con virus attenuati), come antitetanica o antidifterica - ricorda - richiedono 3 somministrazioni perché il ciclo sia completo, quindi non c'è da sorprendersi che anche in questo caso serva la terza dose. Il richiamo può essere fatto a partire dal quinto mese dopo la seconda somministrazione".  

"Aspettiamo ora la decisione di Ema. Inoltre - ricorda Viola - nelle prossime settimane si dovrebbero avere informazioni sul vaccino per i bambini con meno di 5 anni". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?