pazienti Covid in terapia intensiva
pazienti Covid in terapia intensiva

Veneto, 28 settembre 2021 - Ancora tanti morti per la pandemia da coronavirus in Veneto, Regione in cui tra l'altro la popolazione immunizzata arriva a malapena a sfiorare la soglia del 70% e dove, per ammissione dello stesso governatore Luca Zaia, l'80% delle persone ricoverate in terapia intensiva non ha fatto il vaccino.
Nelle ultime 24 ore, infatti, i morti a causa del Covid 19 sono stati 10, rispetto ai 4, due per giorno, delle 48 ore precedenti. Il totale dei decessi da inizio pandemia passa dunque da 11.760 a 11.770, come da bollettino regionale del Veneto.
Più che raddoppiati anche i contagi rispetto a ieri, anche se il dato del lunedì risente sempre in parte del minor numero di tamponi effettuati durante il week end, la domenica in particolare. Oggi risultano 376 nuovi casi, ovvero +195 rispetto ai 181 di lunedì. 
Il totale da inizio pandemia sale dunque a  468.500. Il totale dei attuali positivi è di 11.049 (-296 rispetto a ieri). 
I ricoveri in ospedale sono 295 (-13 rispetto a ieri), di cui 243 (-10) pazienti in area non critica e 52 (-3) in terapia intensiva. 
Covid Veneto, positivi in netto calo. Zaia: "Buona tenuta, ma attendiamo l'effetto scuola"




Covid oggi Emilia Romagna: dati e contagi

I dati dei nuovi casi per provincia

É Padova oggi, a registrare il numero dei nuovi casi più elevato con 87 persone contagiate. Segue Verona con 80, poi Treviso con 67 casi, Venezia con 62, Vicenza con 56, Rovigo 10, Belluno, che ieri era a zero, con 6 casi. Otto i casi 'anomali' che portano il titola a 376.

Vaccini Covid: Veneto al 69,6%

Proseguono molto a rilento le vaccinazioni contro il Covid in Veneto che sembra non risentire dell'atteso effetto 'green pass' in vista della scadenza del 15 ottobre quando potranno presentarsi al lavoro solo le persone col certificato verde in regola (immunizzate o col tampone). 
Lavoratori senza Green pass: blocco stipendio ma niente sospensione. Decreto: il Pdf
Anzi, il numero dei vaccini è in costante calo: la scorsa settimana, dal 20 al 26 settembre, le persone sottoposte al siero sono state in totale solo 116.444, in forte diminuzione rispetto alla settimana dal 13 al 19 settembre, in cui erano state 131.328, totale che già aveva fatto registrare il numero più basso di vaccinazione dall'aprile scorso, eccetto la settimana di ferragosto.
Green pass obbligatorio, Nas: 236 violazioni su 5mila controlli
Su base giornaliera ieri in Veneto sono state somministrate 17.058 dosi di cui 6.830 prime dosi.  
Ad essere immunizzato è il 69,6% della popolazione (in Emilia Romagna e Lazio il dato ha superato ormai l'80%) e sale al 73,4% includendo chi ha fatto la prima dose.
Le terze dosi alle persone fragili sono state 573, che porta il totale a 5.420 persone (lo 0,1% del totale della popolazione). La percentuale delle dosi somministrate rispetto a quelle fornite è all'89,8%. l'11% resta in magazzino.
Covid Veneto, 3 i decessi, calano nuovi casi e ricoveri ma anche chi si vaccina