Sanitari all'interno di un reparto Covid (Ansa)
Sanitari all'interno di un reparto Covid (Ansa)

Venezia, 28 novembre 2021 - Per il quarto giorno consecutivo il Veneto registra un numero di nuovi contagi Covid sopra quota duemila. Nelle ultime 24 ore i casi sono stati 2.082 (ieri 2.133), e si contano anche 6 decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti, dall’inizio dell'emergenza sanitaria, sale a 513.531, quello delle vittime a 11.947.

Coronavirus in Italia e in Emilia RomagnaVariante Omicron, il primo caso italiano è passato da Fiumicino

La situazione negli ospedali 

Schizza in alto il numero dei ricoveri. I malati Covid accolti nei reparti medici sono ora 513 (+25), quelli in terapia intensiva 93 (+3). 
Covid Veneto, oggi 29 novembre, prima Regione per cure con anticorpi monoclonali

La mappa dei contagi

Sempre Padova in vetta alle classifiche dei contagi di questa nuova ondata di Covid con 485 casi, seguita dalla provincia di Treviso, che oggi registra 446 positivi. A Vicenza ci sono 383 nuovi casi, mentre La Città metropolitana di Venezia registra altri 358 nuovi casi e Verona 255. Sotto controllo la situazione a Belluno, con 55 nuovi casi, e Rovigo che oggi conta 76 positivi in più.

Vaccini: terza dose per l’8,8% della popolazione

Sale all’8,8% la percentuale di popolazione vaccinabile che in Veneto ha ricevuto la terza dose anti-Covid, pari a 424.663 persone. Il dato emerge dal bollettino regionale. Ieri le somministrazioni sono state 26.547, la maggior parte delle quali (22.667) dosi booster, per un utilizzo del 93,3% delle forniture. L'84% della popolazione vaccinabile ha effettuato il richiamo con seconda dose.

Covid variante Omicron: cosa sta succedendo

Variante isolata a Milano, è allarme. Ecco perché Omicron fa paura

Variante Omicron, Landini: "Ricerche a ritmo serrato"

Rugby, Le Zebre bloccate dalla variante Omicron sono in partenza dal Sudafrica