Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Zerman di Mogliano Veneto (Treviso), 22 novembre 2021 – Notte di incidenti nel trevigiano. Drammatico lo schianto avventuto nella notte di domenica 21 novembre a Zerman di Mogliano Veneto in provincia di Treviso. Un 35 enne trevigiano è morto carbonizzato all'interno della propria auto dopo essere uscito di strada, per cause che sono in fase di accertamento. Lo schianto intorno alle 23.30 di domenica 21 novembre. L’auto è uscita dalla sede stradale finendo in un fossato. La vettura ha preso fuoco subito dopo aver urtato la spalletta di cemento di una casa. Per il giovane non c'è stato scampo. Le operazioni di soccorso e ripristino della strada sono durate fino alle 4 del mattino. Sul posto hanno operato vigili del fuoco, Suem e carabinieri.

Venezia, giovane muore travolta da 2 auto a Torre di Mosto, al matrimonio della sorella

In un altro incidente avvenuto poco dopo a Zero Branco (Treviso) è rimasto gravemente ferito un 24enne, anche in questo caso per l'uscita di strada dell'utilitaria che stava conducendo e lo schianto di quest'ultima contro un muro di cinta.