Veneto, 5 agosto 2021 - "Quella di Massimo Stano è stata davvero una marcia trionfale. È oro nella 20 chilometri, disciplina faticosissima, difficile, tecnicamente ardua per la necessità di tenere un certo tipo di passo, pena la squalifica. Grazie a Massimo Stano, e all'oro conquistato nella 20 chilometri, le gloriose Fiamme Oro Padova, la società per la quale gareggia  resteranno per sempre nella storia delle Olimpiadi di Tokyo". Quindi "bravo Massimo e bravo tutto il team tecnico che lo ha portato al diapason nella forma e nel momento più giusto". Così Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, commenta la vittoria della 20 Chilometri conquistata da Massimo Stano, marciatore delle Fiamme Oro Padova. "Ieri l'incredibile oro di Lamon, il primo vagone del Fracciazzurra dell'inseguimento su pista, oggi Stano, per lo sport Veneto sono davvero 24 ore d'oro", aggiunge Zaia. 

Ma l'oro di Stano non è l'unico risultato da festeggiare oggi, il veronese Elia Viviani ha infatti conquistato la medaglia di bronzo nell'omnium del ciclismo su pista. "Il suo è un podio pesantissimo e non meno glorioso dell'oro di Rio. Grazie Elia" - ha detto Zaia.