La maxi coperta di Viva Vittoria stesa sulle Tre cime di Lavaredo
La maxi coperta di Viva Vittoria stesa sulle Tre cime di Lavaredo

Belluno - 03 settembre 2021 - É stata stesa, ieri, la maxi coperta composta da circa 10 mila quadrati fatti a maglia o all'uncinetto da volontarie di circa 90 associazioni femminili di tutto il Veneto. I lavori a maglia sono stati cuciti insieme da un filo rosso a formare la V di Viva Vittoria, il progetto che ha già contribuito a 'coprire' molte piazze d'Italia, a partire da quella di Brescia, e che per la prima volta è stato concretizzato in uno spazio all'aperto alquanto simbolico, come le tre cime di Lavaredo. 
L'iniziativa, che ha lo scopo di raccogliere fondi contro la violenza sulle donne, è nata in Veneto nel'ambito della terza rassegna 'Dolomitike', che ad Auronzo di Cadore (Belluno) promuove eventi al femminile. 
I quadrati che compongono la maxi coperta a fine giornata vengono 'riscattati' a fronte di una donazione. Il ricavato in questo caso sarà devoluto a Belluno Donna e Cooperativa Blhyster, associazioni operative contro la violenza di genere, e ad Onda Rosa, la rete creata sotto l'egida dell'Ospedale San Martino di Belluno, a supporto della donne operate di tumore al seno. Per l'occasione sono stati organizzati pullman di partecipanti da varie località del Bellunese e del Trevigiano.