Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 gen 2022

Aeroporto di Venezia, 105mila euro di valuta nascosta nei bagagli: 9 passeggeri sanzionati

Solo nell'ultima settimana, i diganieri hanno trovato quasi 105mila euro di contanti in volo verso l'estero. Nell'ultimo trimestre, sono stati rintracciati 405mila euro di banconote e oro da investimento 

21 gen 2022
(DIRE) Roma, 21 gen. - I funzionari dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) in servizio presso l'aeroporto "Marco Polo" di Venezia, in collaborazione con i militari della GdF Gruppo di Tessera, hanno fermato, la scorsa settimana,  9 passeggeri in partenza per varie destinazioni (Senegal, Sri Lanka, Slovenia, Brasile e Francia) che trasportavano somme di denaro contante senza aver presentato la prevista dichiarazione presso l'ufficio doganale. Nel complesso sono stati rinvenuti 104.925 euro. Tutti i passeggeri si sono avvalsi della facolt
I funzionari dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli
(DIRE) Roma, 21 gen. - I funzionari dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) in servizio presso l'aeroporto "Marco Polo" di Venezia, in collaborazione con i militari della GdF Gruppo di Tessera, hanno fermato, la scorsa settimana,  9 passeggeri in partenza per varie destinazioni (Senegal, Sri Lanka, Slovenia, Brasile e Francia) che trasportavano somme di denaro contante senza aver presentato la prevista dichiarazione presso l'ufficio doganale. Nel complesso sono stati rinvenuti 104.925 euro. Tutti i passeggeri si sono avvalsi della facolt
I funzionari dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli

Venezia, 21 gennaio 2022 – Quasi 105mila euro di valuta non dichiarata sequestrata all’aeroporto Marco Polo, nove i passeggeri in partenza trovati con le banconote nascoste nei bagagli. A tanto ammonta la somma scoperta dai funzionari dell’Agenzia delle dogane durante i controlli allo scalo di Venezia. I nove viaggiatori fermati con la valuta irregolare erano diretti verso varie destinazioni Senegal, Sri Lanka, Slovenia, Brasile e Francia – e trasportavano le somme di denaro senza aver presentato la prevista dichiarazione di espatrio della valuta.

Tutti i passeggeri si sono avvalsi della facoltà di pagare una sanzione ridotta, aderendo alla possibilità di pagare subito le somme dovute, nel complesso le somme trasportate ammontavano a 104.925 euro. I controlli sulla valuta detenuta dai passeggeri che transitano dal'Aeroporto Marco Polo di Venezia hanno permesso di rinvenire, nell'ultimo trimestre del 2021, un totale di 451.000 euro di denaro non dichiarato e di comminare 129 sanzioni, pari ad 64mila euro.

Approfondisci:

Veneto, da 5 a 10 linee di screening anti Covid all'aeroporto di Venezia

Nonostante il drastico calo del numero di viaggiatori di passaggio dallo scalo veneziano, dovuto all'emergenza sanitaria in corso, il numero di verbalizzazioni effettuate dai doganieri è rimasto invariato rispetto al 2019, anno di massima espansione del traffico passeggeri dell'aeroporto Marco Polo prima dell'inizio della pandemia. Lo stesso trend si registra anche in questi primi giorni dell'anno. I controlli hanno riguardato anche lingotti e pepite d'oro con purezza tra il 9 e il 99,5%, considerato a tutti gli effetti oro da investimento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?