Quotidiano Nazionale logo
19 gen 2022

John Malkovich senza Green pass: l'hotel Danieli di Venezia non lo ospita

L'attore e regista ha dovuto rinunciare alla suite con vista sul bacino di San Marco. E' in laguna per girare una serie tv

US actor John Malkovich spotted filming scenes in 1960s dress for the upcoming drama series Ripley in Venice, Italy on Tuesday, 11 January 2022. ANSA/ANDREA MEROLA
John Malkovich a Venezia (Ansa)

Venezia, 19 gennaio 2022 - Niente Green pass? Porte chiuse all'Hotel Danieli a Venezia. Anche se l'ospite è un Vip come John Malkovich. Il 68enne attore, regista e produttore americano aveva una prenotazione per una suite con vista sul bacino di San Marco, ma l'albergo non lo ha potuto ospitare perché al controllo di prassi della certificazione verde Malkovich non è risultato in regola, riferisce il Gazzettino. Per la precisione il suo Green pass, come confermano fonti della produzione, era scaduto.

Il regista di Con Air e Relazioni pericolose si trova nella città lagunare per le riprese di 'Ripley', serie tv ispirata ai romanzi di Patricia Highsmith.

 Dopo lo 'stop' imposto dal Danieli, Malkovich è stato ospitato in una vicina residenza veneziana. Da quando la troupe è sbarcata in laguna viene assistita e seguita dal punto di vista sanitario da una struttura mobile privata nei pressi della Pietà, a due passi da Piazza San Marco, che provvede a effettuare i tamponi molecolari ogni due giorni ai protagonisti della serie e agli addetti alle riprese.

Una settimana fa gli assenti per Covid hanno sfiorato il centinaio. Più o meno la stessa sorte accaduta a Venezia nell'autunno del 2020 per le riprese di Mission Impossible 7 con Tom Cruise, segnate da continui stop per le positività al virus.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?