Ambulanza
Ambulanza

Venezia, 23 agosto 2021 - Due ragazzini, entrambi 13enni, sono ricoverati in gravi condizioni negli ospedali di Mestre e Padova dopo che sono caduti da circa quattro metri d'altezza da un lucernario. I due, assieme ad un coetaneo, nella notte tra sabato e domenica per gioco si sono messi a saltare sulla copertura in materiale plastico del sottopasso della stazione ferroviaria di Marano di Mira, nel Veneziano. Con il loro peso hanno sfondato la copertura e sono precipitati al suolo. Il terzo ragazzino, l'unico a non farsi male, ha dato l'allarme chiamando i genitori che hanno fatto intervenire i sanitari del Suem 118. Le condizione dei due 13enni sono apparse subito gravi. Quello dei due che si trova in condizioni più serie è stato trasferito alla Rianimazione pediatrica di Padova. L'altro è stato portato a Mestre. I Carabinieri di Mira stanno indagando sulla vicenda. i tre amici sono tutti di Borbiago, frazione di Mira.