Quotidiano Nazionale logo
19 gen 2022

Venezia, carnevale ridotto, il Covid batte il volo dell'Angelo: si punta allo streaming

Le restrizioni per la pandemia impongono un evento soft rispetto al tradizionale bagno di folla. L'assessore al Turismo chiede proroga di cig, ristori e interventi su crocieristica

featured image
Il tradizionale volo dell'Angelo durante il Carnevale di Venezia

Venezia, 19 gennaio 2022 - "Venezia è pronta a ripartire, sarà un Carnevale certamente non di massa, non ci sarà il volo dell'Angelo (il volo dal campanile di San Marco al palco della manifestazione in piazza San Marco), ma ci saranno tanti controlli. La città ha dimostrato di saper gestire bene la cosa già con il Redentore, i controlli hanno funzionato". Simone Venturini, assessore al Turismo del Comune di Venezia, annuncia quindi un Carnevale "soft", che punterà soprattutto sulla sicurezza, con qualche piccolo evento, ma certamente distante da quelli del pre-Covid. 

Approfondisci:

Jesolo candidata "Città Europea dello sport 2025"

Approfondisci:

Venezia attacco hacker: violati i canali social del Carnevale di Venezia

Approfondisci:

Venezia Redentore 2021: 85mila visitatori. Il sindaco: “Venezia sa gestire grandi eventi"

Approfondisci:

Città europea per lo Sport 2025: la Regione Veneto candida Jesolo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?