Orchestra
Orchestra

Venezia, 5 maggio 2021 – Segnali di normalità e speranza per la cultura Venezia: continuano infatti le riaperture al pubblico dei teatri più importanti della città. Dopo La Fenice, dal 24 maggio sarà la volta del Teatro Toniolo, che riapre le porte al pubblico per tre concerti di musica da camera. Le rappresentazioni servono a recuperare parte della stagione interrotta a causa dell'emergenza Covid e costituiscono la rassegna “La musica ritorna al Toniolo”, frutto della collaborazione del Settore Cultura del Comune di Venezia con l'Associazione Amici della Musica di Mestre.

Info e biglietti

Saranno 165 i biglietti disponibili online per ogni spettacolo: l'ingresso è consentito esclusivamente nel pieno rispetto della normativa vigente con misurazione della temperatura, distanziamento e mascherina sempre indossata, anche da seduti.

Gli spettacoli

Il primo appuntamento, lunedì 24 maggio alle ore 19.30, è con Mario Brunello ed il Coro del Friuli-Venezia Giulia, direttore Anna Molaro. Martedì 1° giugno alle ore 19.30 salirà invece sul palco il duo pianistico Massimiliano Génot & Emanuele Sartoris, proveniente uno dal "classico" e l'altro dal "jazz". Martedì 15 giugno alle ore 19.30 sarà infine la volta dell’oboista Paolo Pollastri (primo oboe solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia) insieme al Quintetto a Plettro "Giuseppe Anedda".