Carabinieri
Carabinieri

Verona, 25 giugno 2021 – Un sistema di spaccio di droga 'drive-in', con un vero e proprio deposito di stupefacenti in macchina e tutto il necessario per pesare e tagliare le varie sostanze. Dopo giorni di appostamenti e segnalazioni, i Carabinieri di Verona hanno arrestato un cittadino che, comodamente seduto nella sua automobile, vendeva cocaina, marijuana, eroina e hashish ai passanti.

La scoperta

Accertato il giro di droga, è scattato il controllo proprio sull’autovettura. A bordo, un uomo di 53 anni che sin da subito si è dimostrato agitatissimo alla vista dei carabinieri: nel vano porta oggetti tra i due sedili anteriori erano infatti nascosti ben 71 grammi di cocaina, 7 grammi di eroina, 48 di hashish e 6 grammi di marijuana. Insomma, un vero distributore ambulante di sostanze stupefacenti, dotato anche di un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

L’uomo, un pregiudicato, è stato condotto in carcere.