Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Incidenti a Verona, notte di fuoco sulle strade: quattro scontri in poche ore

Sette i veicoli coinvolti, tre i feriti. Nei primi tre casi, sono entrati in collisione auto e scooter. Un automobilista ha abbattuto un palo della luce e poi è scappato a piedi

Nerviano - Ambulanza
foto Roberto Garavaglia
Un'ambulanza (Foto di archivio)

Verona, 30 aprile 2022 – Incidenti a raffica sulle strade di Verona, dove stanotte sono rimasti coinvolti sette veicoli, tra auto e scooter, e tre persone sono rimaste ferite. Una lunga catena di collisioni iniziate nella tarda serata di ieri e finiti stanotte sulla strada Bresciana con un’automobilista che ha abbattuto un palo della luce e poi è scappato a piedi.

Il primo è avvenuto alle 19 in via Anziani in Borgo Trento, dove un'auto e uno scooter si sono scontrati. Il centauro, un 55enne veronese, è finito in ospedale. Dai primi accertamenti pare che tra i due veicoli sia avvenuto un contatto laterale, ma la polizia locale sta continuando le indagini. L'automobilista di 30 anni è risultato negativo all'alcol test.

Approfondisci:

Incidente a Padova, Paola Zonta muore a 20 anni

Approfondisci:

Incidente mortale a Caerano oggi: si schianta contro un camion, muore ragazza 23enne

Poco dopo le 21, si è verificato un secondo incidente: altro scontro tra scooter e auto, in via Porto San Michele, all'incrocio con via Venezia. Stavano viaggiando in direzioni opposte quando l'auto avrebbe svoltato, collidendo con il mezzo a due ruote. Le immagini delle telecamere sono già state acquisite, a rimanere ferito è stato soltanto lo scooterista.

Successivamente, intorno alle 3.30, in via Boscomantico a rimanere coinvolti in un terzo incidente sono stati un'auto e un motorino. L'automobilista, una 19enne veronese, si stava immettendo da via Turbina su via Boscomantico ed è andata addosso al motorino. Le è stata ritirata la patente: il conducente del motorino, un 51enne di Pescantina, città del Veronese, è finito al pronto soccorso. L'ultimo impatto è avvenuto intorno alle 5.30 in strada Bresciana, dove un'auto ha abbattuto un palo dell'illuminazione pubblica su cui era montata una telecamera di videosorveglianza cittadina. Il conducente è scappato a piedi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?