Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Maxi rissa Peschiera del Garda, Lamorgese: "Convocati questore e prefetto"

Oggi ci sarà un summit sicurezza in video conferenza per capire "quali misure sono state prese" e valutare le strategie future per evitare lo soppio di nuovi episodi 

9 giu 2022
featured image
Alcuni frame della maxi rissa pubblicati sui social
featured image
Alcuni frame della maxi rissa pubblicati sui social

Verona, 9 giugno 2022 – Summit sicurezza a Verona, la ministra Luciana Lamorgese ha convocato Questore e Prefetto per fare chiarezza sulla maxi rissa scoppiata il 2 giugno a Peschiera del Garda. Al centro della discussione, che sarà in video conferenza, le devastazioni e le molestie sessuali subite da diverse adolescenti, aggredite un gruppo di ragazzi su un treno diretto a Milano. Una guerriglia urbana che, secondo la sindaca Maria Orietta Gaiulli, poteva essere evitata e per questo ha chiesto le dimissioni dei capi nella catena di comando della sicurezza.

"Io e il capo della polizia siamo in collegamento continuo, e oggi, al nostro ritorno a Roma, abbiamo un incontro da remoto proprio con il prefetto e il questore per comprendere quali sono stati gli interventi che loro hanno messo in campo e soprattutto quelli che metteranno in campo come strategia nei prossimi giorni", spiega la ministra dell’Interno, Lamorgese, aggiungendo che "parlerò anche con la sindaca di Peschiera".

"Dobbiamo non soltanto avere un'attenzione particolare, ma anche fare delle valutazioni – conclude la ministra – perché non si verifichino più episodi come quelli che abbiamo visto in questi giorni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?