Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Sicurezza, maxi operazione a Verona: controlli per 900 persone

Un'attività intensa durata quattro giorni. Due arresti per furto, 18 multe per accattonaggio molesto, 10 veicoli sequestrati in tutta la città

featured image
Controlli della polizia locale

Verona, 21 gennaio 2022 – Sicurezza, continua il pugno di ferro sulla malavita a Verona. Sono più di 900 le persone sospette controllate negli ultimi quattro giorni in città, dove sono scattate le manette per due uomini sorpresi in flagranza durante tentatici di furto in appartamento.

Diverse le denunce per occupazioni abusive, sequestro di sostanza stupefacente e 18 le sanzioni per accattonaggio molesto. La polizia locale di Verona, inoltre, ha sequestrato dieci veicoli senza assicurazione. Un'attività senza sosta che i vigili veronesi hanno implementato nonostante l'impegno quotidiano anche sul fronte dei controlli legati al Covid, dalla verifica dei green pass sul trasporto pubblico e nelle attività commerciali. 

Si sta alzando l’asticella dei controlli in tutto il Veneto. A Vicenza, il questore sta intensificando le pattuglie della polizia per mettere in scacco l’illegalità, mentre in questi giorni all'aeroporto di Venezia i doganieri hanno intercettato oltre 105mila euro di valuta pronta per l’espatrio. Intanto, mercoledì la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha avviato a Napoli un protocollo di sicurezza partecipata per risolvere problemi cronici come la presenza di violente baby gang.

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?